Scuola materna, cosa fare se il bambino non ha ancora tolto il pannolino?

Il bambino dovrebbe arrivare al suo primo giorno di scuola senza pannolino, ma nonostante le numerose prove l’obiettivo è ancora lontano. Come comportarsi?

bambino asilo canta

Il nido è finito e il bambino tra pochi giorni inizia la scuola materna. C’è però un problema: non siete riusciti a togliere il pannolino. Mesi di prove e di tentativi, ma non siete ancora riusciti ad abbandonarlo. Se non ha ultimato lo spannolinamento, non potrà essere ammesso a scuola.

Cosa fare? In linea di massima le scuole che non ammettano i bambini per questo motivo sono rare, soprattutto se i piccoli sono nati alla fine dell’anno. "Pee = no school" non è una "minaccia", ma ovviamente è preferibile per tutti che il bimbo acquisti la sua indipendenza.

Devi essere spiegato al tuo futuro piccolo scolaretto che una persona simpatica (un altro bimbo o una bidella), così come l'insegnante, sarà presente in classe per accompagnarlo in bagno. E così, deve chiedere di poter andare in bagno.

Una volta a scuola deve continuare quello che hai iniziato: gli togli il pannolino e gli proponi di andare in bagno regolarmente ogni due ore al massimo, anche se non vuole fare pipì. Se fa pipì nei pantaloni, non è un problema ma lascia che si occupi da solo della questione. Devi chiedergli di toglierseli e di metterli nella cesta dei panni.

Prepara insieme a lui la sua piccola borsa per il cambio scolastico con le sue mutandine, i vestiti puliti e le salviettine. Cosa importantissima: non sgridarlo. Stiamo parlando di un problema fisiologico, indipendente dalla sua volontà. Non tutti i bambini sono uguali.

Pensa che il primo ritorno all'asilo sia un grande momento (per lui, per te) e che avrà molti altri ostacoli da superare (come obbedire all'insegnante, prendere un nuovo ritmo ...). Quindi, con il senno di poi, vedrai che i problemi della pipì in autunno passeranno inosservati. In generale, tutti i bambini piccoli che iniziano questa fase avranno tolto il pannolino prima del Ponte dei Morti.

Cosa fare i primi giorni di scuola? Puoi anche ricordare all'insegnante di proporre pause pipì a tuo figlio. Nel gioco pieno o nella concentrazione, i bambini tendono a "dimenticare" che vogliono fare pipì.

Cosa non fare? Fagli indossare un abbigliamento scomodo. Deve poter andare in bagno da solo, senza l’ostacolo dei bottoni o di chiusure complesse.

  • shares
  • Mail