Seguici su

Cronaca

Calcio a un bimbo immigrato di 3 anni perché si avvicina a un neonato

Il fratello di un pentito della camorra ha dato un calcio a un bimbo immigrato di 3 anni perché si è avvicinato a suo figlio neonato. L’aggressore è stato rintracciato e accusato di lesioni personali aggravate.

Calcio a un bimbo immigrato di 3 anni

A Cosenzaun bambino di tre anni è stato allontanato con un calcio perché si era avvicinato a un neonato sulla carrozzina. Il papà e la mamma del neonato si sono “allarmati” e lui ha dato un calcio nell’addome al bambino scaraventandolo a terra. Questa triste vicenda risale a qualche giorno fa, era il 3 settembre ma la notizia è stata diffusa solo ieri, dopo gli opportuni controlli, raccolta di testimonianze e, soprattutto, dopo che la polizia ha identificato gli aggressori.

Il bambino di tre anni era in centro a Cosenza insieme ai fratelli di 8 e 10 anni, la mamma era in fila dal medico e dato che l’attesa stava diventando lunga aveva accordato il permesso ai figli di andare a prendere un gelato. Poco dopo sente il suo bambino piangere e lo vede a terra. I figli più grandi e alcuni passanti le spiegano cosa è accaduto. Davanti alla questura cosentina i figli grandi riconoscono l’aggressore del loro fratellino, la madre lo affronta ma lui nega tutto.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/220413/muro-confine-messico-usa-altalene”][/related]

Per fortuna c’erano vari passanti che non si sono girati dall’altra parte, che hanno difeso il bambino, lo hanno soccorso e poi hanno testimoniato per aiutare i poliziotti a rintracciare gli aggressori. È venuto fuori che il padre (20 anni) è il fratello di un pentito della camorra, è stato rintracciato e denunciato per lesioni personali aggravate. Il bambino per fortuna fisicamente sta bene, ha riportato solo qualche livido e contusione, di certo non sarà facile per lui dimenticare di essere stato preso a calci per strada…

Io mi chiedo come si possa dare un calcio a un bambino e fargli fare un balzo di due metri? Che tipo di persone si deve essere per fare una cosa del genere?

Speriamo che agli aggressori venga inflitta una pena esemplare per bloccare questo clima di odio e di razzismo che imperversa da qualche anno.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/217902/genitori-in-ritardo-con-i-pagamenti-della-mensa-scolastica-alla-bambina-servono-cracker-e-tonno”][/related]

Foto | Pixabay
Fonte | Ansa

Leggi anche

bambino che sorride bambino che sorride
Scuola12 ore ago

Il ruolo della musica nell’educazione dei bambini

Qual è il ruolo che la musica svolge nell’educazione dei bambini? Scopriamolo insieme. La musica ha un ruolo fondamentale nell’educazione...

Ragazza che pianifica la sua alimentazione Ragazza che pianifica la sua alimentazione
Scuola3 giorni ago

Alimentazione e apprendimento: consigli per una dieta equilibrata

Una dieta equilibrata è fondamentale per il nostro benessere generale e per la nostra capacità di apprendimento. L’alimentazione svolge un...

bambina con le mani insaponate bambina con le mani insaponate
Scuola4 giorni ago

Igiene e salute a scuola: insegnare le buone abitudini

L’igiene e la salute sono aspetti importanti, soprattutto per i bambini a scuola. L’igiene e la salute sono due aspetti...

donna che sorride donna che sorride
Scuola7 giorni ago

Gestire la routine mattutina: consigli per partire bene

Gestire la routine mattutina in modo efficace può fare la differenza nella qualità della giornata. La routine mattutina è un...

mamma e figlia mamma e figlia
Scuola1 settimana ago

Come affrontare l’ansia da separazione all’asilo

Ecco qualche strategia per affrontare l’ansia da separazione all’asilo. L’ansia da separazione è un problema comune che molti bambini affrontano...

mamma e figlia mamma e figlia
Scuola2 settimane ago

Prepararsi al primo giorno di scuola: una guida per le mamme

Il primo giorno di scuola è un momento emozionante e significativo nella vita di un bambino. Ecco come prepararsi! È...

mamma bambina libro mamma bambina libro
Scuola2 settimane ago

Incoraggiare la lettura a casa: consigli per i genitori

Leggere a casa può aiutare i bambini a sviluppare competenze linguistiche, cognitive e sociali. La lettura è un’attività fondamentale per...

mensa scolastica mensa scolastica
Scuola2 settimane ago

Intolleranze alimentari e mensa scolastica: una guida

Le intolleranze alimentari sono diventate sempre più comuni negli ultimi anni, ecco come affrontarle. Le intolleranze alimentari possono essere particolarmente...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 settimane ago

Il ruolo dei genitori nei compiti a casa: trovare un equilibrio

I compiti a casa sono una parte essenziale di ogni studente, ecco come trovare un equilibrio con i genitori. Svolgendo...

Studenti Studenti
Scuola3 settimane ago

Scegliere l’abbigliamento scolastico: comodità e stile

Scegliere l’abbigliamento scolastico giusto è una questione di equilibrio tra comodità e stile. L’abbigliamento scolastico è un aspetto importante della...

bullismo bullismo
Scuola3 settimane ago

Affrontare il bullismo a scuola: consigli per i genitori

In questo articolo, esploreremo alcuni consigli pratici per i genitori che desiderano affrontare il bullismo. Il bullismo è un problema...

bambino fa merenda bambino fa merenda
Scuola3 settimane ago

La merenda perfetta per la scuola: idee sane e gustose

La merenda perfetta per la scuola dovrebbe essere sana, gustosa e nutriente. Ecco qualche idea! La merenda è un momento...