Greta Thunberg spiegata ai bambini

I consigli di Bebeblog per spiegare ai bambini chi è Greta Thunberg e cosa fa.

Greta Thunberg spiegata ai bambini

Da qualche mese si parla spesso di Greta Thunberg, l’attivista svedese che si batte per il clima, salta la scuola e viene invitata ai summit mondiali. Ma come si può spiegare ai bambini chi è Greta Thunberg? Come spiegare un tema tanto complesso con un linguaggio semplice senza far passare messaggi sbagliati o troppo di parte? Greta Thunberg è una ragazzina con la sindrome di Asperger, un disturbo che rientra all'interno dello spettro autistico e che inevitabilmente condiziona un po’ il suo modo di fare, è come se sentisse tutto senza filtri, senza quel minimo di distacco che tutti mettiamo per quello che ci circonda. Nel bene e nel male lei sente fortissimo il problema della difesa dell’ambiente, lo sente come una ferita aperta e si batte per sensibilizzare tutti, per convincere i capi di Stato a fare qualcosa e a non ignorare i segnali che la natura ci manda.

Come spiegare Greta Thunberg ai bambini

Partiamo dal presupposto che Greta Thunberg è un’eccezione, è una ragazzina speciale che davvero sente che la sua missione è quella di contribuire con tutta se stessa a salvare l’ambiente. Il Friday per future per Greta non è una scusa per saltare la scuola o per avere notorietà, questo è importantissimo che i bambini lo capiscano, ai più piccoli si può anche paragonare a un supereroe.

Greta deve essere vissuta dai bambini come un esempio, lei usa tutti gli strumenti che ha per far sentire la sua voce e fare qualcosa di buono per l’ambiente, la natura e il riscaldamento globale. Ai bambini va spiegato che tutti noi dobbiamo fare il massimo per non danneggiare la natura, in primis con il buon esempio, perché i bambini imparano e assorbono quello che fanno i genitori e sono la proiezione esterna di come si vive in casa.

Per seguire l’esempio di Greta Thunberg si può insegnare ai bambini a non sprecare, a non uccidere gli animali, fargli vedere come crescono le piante e come prendersene cura insieme, a usare giochi riciclati, a evitare il consumismo e quindi comprare sempre cose nuove che dopo due giorni non si guardano più.

Cercate di applicare il modello Greta Thunberg alla vita quotidiana e bilanciate tutto in base all’età e , se volete potete anche acquistare anche i libri su Greta: "Il mio nome è Greta - Il Manifesta di una nuova Nazione" e "La storia di Greta. Non sei troppo piccolo per fare cose grandi".

  • shares
  • Mail