Ricetta dei tortellini ripieni di pollo

Scopriamo insieme la ricetta dei tortellini ripieni di pollo, o tortellini dell'accoglienza, amatissimi anche dai bambini.

tortellini ripieni di pollo

La ricetta dei tortellini ripieni di pollo è una versione alleggerita della ricetta tradizionale, questa variante è stata chiamata anche “tortellini dell’accoglienza” perché non contengono maiale e possono essere gustati da tutti, anche dai musulmani. Noi vi proponiamo una ricetta che sta a metà tra la versione tradizionale e quella con il pollo, che potete poi modificare in base alle vostre esigenze. La ricetta è abbastanza semplice ma necessita di tanta pazienza dato che i tortellini vanno fatti a mano, uno per uno.

Ingredienti


    Per la pasta
    300 g di farina 00
    3 uova
    Sale
    Per il ripieno:
    350 gr di pollo lessato
    1 uovo
    50 gr di prosciutto crudo
    70 gr di parmigiano
    60 gr di mortadella
    noce moscata
    sale
    pepe

    Per il brodo di pollo:
    Cosce di pollo (che poi useremo per il ripieno)
    Alloro
    Sale
    1 carote grande
    1 cipolla bionda

Preparazione


La prima cosa da fare è lessare il pollo con alloro, sale, carote e cipolla, farlo andare fino a che sarà cotta e morbidissima. Prendete il pollo e fatelo raffreddare, poi filtrate il brodo e tenetelo da parte.

A questo punto potete preparare l’impasto per fare la sfoglia dei tortellini, potete farla a mano oppure con la planetaria o un mixer. Impastate le uova con la farina e il sale e impastate tutto fino ad avere un composto omogeneo, liscio e non appiccicoso. Mettete l’impasto su una spianatoia infarinata, coprite e fate riposare per circa mezz’oretta.

Nel frattempo potete dedicarvi al ripieno. Pulite il pollo facendo attenzione a togliere tutte le ossa e la cartilagine, poi mettetelo nel mixer e unite mortadella, parmigiano, prosciutto crudo, un uovo e un pochino di sale. Frullate tutto fino ad avere un composto omogeneo, morbido ma dalla consistenza sostenuta.

Prendete un po’ di impasto e stendete delle sfoglie sottili con il matterello, ritagliate dei quadrati aiutandovi con un coltello o usando uno stampino. Al centro di ogni quadretto mettete un pochino di ripieno, ripiegate in due il quadratino facendo combaciare gli estremi e premendo bene in modo che il ripieno non esca. Adesso piegate il tortellino intorno al dito e sovrapponete le due punte. Mettete i tortellini su una spianatoia infarinata e procedete così.

Portate a ebollizione il brodo di pollo, aggiustatelo di sale e tuffate i tortellini e lessateli per 5 minuti circa, se sono molto piccoli diminuite il tempo di cottura.

Servite i tortellini in brodo e accompagnateli con parmigiano e olio extravergine di oliva.

  • shares
  • Mail