Gramplus supposte per bambini: a cosa servono e prezzo

Cosa sono, a cosa servono e per chi sono indicate le supposte Gramplus per bambini.

Gramplus supposte per bambini

Gramplus supposte per bambini è un farmaco che serve a curare le infezioni a carico delle vie respiratorie, è molto efficace e agisce rapidamente. Il Gramplus ha come principio attivo il Clofoctolo che è efficace contro i microrganismi Gram positivi, in particolare stafilococchi, pneumococchi e streptococchi.

Le supposte Gramplus sono adatte ai bambini ma vanno somministrate sempre dopo aver consultato il pediatra, sono disponibili diversi dosaggi che vanno scelti in base all’età e al peso del bambino. Rispetto ai comuni farmaci da assumere per bocca, le supposte hanno il vantaggio di bypassare i capricci, non possono essere sputate qua e là, non provocano nessun dolore, tutt’al più un po’ di fastidio.

Rispetto agli antibiotici le supposte Gramplus hanno uno spettro di azione è più limitato e quindi agiscono rapidamente e si dimostrano molto efficaci. Se non lo sono, vuol dire che bisogna cambiare farmaco.

Le supposte Gramplus sono efficaci perché il principio attivo (il Clofoctolo) viene assorbito dalle mucose rettali ed entra subito in circolo. In un paio di ore il farmaco è disponibile nell’organismo e già dopo mezz’ora inizia a fare effetto, viene trasportato dal plasma e arriva velocemente nelle vie respiratorie. Queste supposte vanno somministrate in caso di infezioni acute e croniche delle vie respiratorie, infezioni tracheobronchiali, stomatologiche, broncopolmonari e otorinolaringoiatriche e infine come trattamento anti-infettivo dopo interventi chirurgici otorinolaringoiatrici.

Il Gramplus in supposte da 100 mg e 200 mg è indicato rispettivamente per i neonati e per i bambini, esiste anche da 750 mg per adulti e ragazzini. I prezzi vanno dagli 11 euro per il dosaggio da 100 mg a 16-17 euro per quello da 750 mg. In linea generale si possono assumere fino a tre supposte al giorno per 5 giorni, ma bisogna sempre consultare il medico per la posologia e per la prescrizione.

Foto | Pixabay

  • shares
  • Mail