Eduscopio 2019, la classifica delle scuole migliori d'Italia

Il sito Eduscopio 2019 è online ed è disponibile la classifica delle scuole migliori d'Italia per ogni città.

Eduscopio 2019

Eduscopio 2019 è finalmente online, dalla mezzanotte di ieri il portale della Fondazione Agnelli è pronto a offrire una guida per scegliere la migliore scuola superiore. Eduscopio è uno strumento potente e molto utile che offre a studenti e genitori la classifica delle scuole superiori in Italia divise città per città. La classifica viene stilata con diverse graduatorie in base all’interesse del ragazzo e alla tipologia di studi che si vogliono fare, ad esempio se si è orientati all’università o a lavorare dopo il diploma.

La classifica di Eduscopio tiene conto dei diversi parametri e mostra gli istituti che meglio preparano alla carriera universitaria o al lavoro. Tiene conto dei risultati ottenuti all’Università e nel lavoro post diploma tenendo conto di moltissimi fattori e analizzando tantissimi dati, in modo da offrire risultati attendibili e confermati anche dal tempo e dagli studenti delle classi precedenti.

La scelta della scuola superiore è molto importante e va scelta tenendo conto delle potenzialità degli studenti, ma anche di quello che vorrebbero fare, delle loro inclinazioni e quello a cui sono portati. È inutile iscrivere un ragazzo nella scuola più prestigiosa di un percorso di studi che non gli piace, è controproducente e tenderà ad avere risultati peggiori. Eduscopio ci offre uno strumento valido che ci permette di scegliere con cognizione di causa, selezionando sia l’ambito degli studi (scientifico, umanistico, tecnico ecc) che cosa si vuol fare dopo, continuare a studiare o entrare nel mondo del lavoro.

Il sito è intuitivo e facilmente navigabile, potete selezionare la città in cui vivete e anche la distanza massima che siete disposti a percorrere per raggiungere la scuola (10,20 o 30 chilometri). Ovviamente tutto va preso con le dovute pinze perché se uno studente deve farsi 30 km all’andata e al ritorno, non è detto che quella scuola, magari più prestigiosa, sia quella che gli darà un rendimento maggiore. Bisogna valutare tutto e scegliere confrontando l’offerta formativa e le proprie esigenze.

  • shares
  • Mail