Calendario dell'Avvento fai da te

I consigli di Bebeblog per realizzare un calendario dell'Avvento fai da te per i bambini.

Calendario dell'Avvento fai da te

Il calendario dell'Avvento fai da te è una valida alternativa a tutti quelli già pronti che si trovano nei supermercati e nei centri commerciali e che, in fin dei conti, sono tutti uguali. Il calendario dell'Avvento è un modo per coinvolgere i bambini nella magia nel Natale e consiste nel dare ai bambini un piccolo dono, tutti i giorni, dall’1 al 25 dicembre.

Il calendario dell'Avvento si può fare in casa semplicemente mettendo in moto un po’ di fantasia, non serve avere quello all’ultima moda o il più pubblicizzato, ma quello più adatto a chi lo riceverà. Il calendario dell’Avvento potete farlo comprando una struttura di base da usare nel corso degli anni, ad esempio con i cassettini di legno oppure un pannello di stoffa o pannolenci con le finestrelle e su cui sono indicati i numeri. Questi calendari in stoffa da riempire li trovate anche da H&M Home e sono molto carini ed economici.

Se invece volete optare per qualcosa di veloce ed economico potete usare delle semplici bustine di carta da riempire a piacere e decorare con i numeri da 1 a 25, potete scriverli a mano oppure usare degli adesivi. Se avete più bambini nelle bustine dovete scrivere anche i nomi e scegliere se fare una bustina con regalini da condividere oppure una ciascuno.

Dentro il calendario dell’Avvento potete mettere piccoli doni, come penne, quaderni, libri, qualche dolcetto, dei giochini, adesivi, figurine, giochi Montessori, colori e album da colorare. Mettete regalini adatti all’età dei bambini cercando di non esagerare con i dolci e soprattutto di non cavalcare l’onda del consumismo.

  • shares
  • Mail