I sintomi della gravidanza quanti giorni dopo compaiono?

Quali sono i primi sintomi della gravidanza e dal concepimento dopo quanto compaiono?

Test di gravidanza di mattina o di sera: quando è meglio farlo?

I sintomi della gravidanza possono comparire pochi giorni dopo il concepimento ma sono talmente lievi che difficilmente la donna se ne accorge. Di solito il primo segnale che probabilmente qualcosa sta cambiando è la mancanza del ciclo mestruale.

Ci sono donne che devono trovarsi tra le mani un test positivo per accorgersi che la gravidanza è iniziata, altre invece che percepiscono fin il più piccolo cambiamento. Comunque qualche giorno dopo l’annidamento della gestazione potrebbero comparire alcuni fastidi come pancia gonfia, mal di schiena o cefalea; altre volte, compaiono disturbi più sgradevoli, inclusi nausea e vomito, crampi addominali, febbre e spossatezza.

I sintomi più frequenti della gravidanza

Amenorrea (assenza delle mestruazioni nei giorni attesi);
Piccole perdite di sangue (spotting da impianto);
Aumento del volume del seno e cambiamento del colore dei capezzoli;
Pollachiuria (stimolo più frequente a urinare);
Nausea;
Stanchezza e maggior desiderio di dormire;
Sbalzi d'umore;
Mal di testa;
Dolore lieve nella parte bassa dell'addome.

In linea di massima, i sintomi si fanno sentire tra la seconda e la sesta settimana di gravidanza. È ovviamente una stima assolutamente soggettiva.

  • shares
  • Mail