Chiamata a Babbo Natale: come fare

Come fare la chiamata a Babbo Natale con i bambini? Ecco qualche consiglio per regalare un momento magico ai più piccoli.

Chiamata a Babbo Natale

La chiamata a Babbo Natale è uno dei regali più belli e magici che potete fare ai vostri bambini, un momento di pura gioia che conquisterà tutti i bambini, soprattutto i più piccolini. Il Natale è il periodo più bello dell’anno e se si hanno dei bambini tutto diventa unico e magico, loro credono a Babbo Natale che scende dal camino, alle renne che trainano la slitta, agli elfi che costruiscono i giocattoli e a tutte le bellissime leggende di questo periodo.

Come fare la chiamata a Babbo Natale

Se avete dei bambini piccoli potete stupirli con una chiamata a Babbo Natale, un modo per rendere il Natale ancora più reale e permettere ai bimbi di vivere il più possibile la sensazione della pura magia. Prima o poi tutti i bambini si rendono conto che Babbo Natale non esiste, ma finchè ci credono e sono piccoli, è bellissimo vedere nei loro occhi lo stupore e la felicità.

Per fare la chiamata a Babbo Natale potete utilizzare un’app oppure uno dei tanti servizi online, controllate bene e leggete le recensioni perché spesso ci sono delle truffe. Confrontando i vari servizi attualmente disponibili il migliore sembra essere PNP–Polo Nord Portatile™ messaggi da Babbo Natale, un’app carina e facilissima da usare, potete selezionare il nome del vostro bambino oppure comunicarlo in anticipo, insomma sarà tutto molto credibile.

Se non volete usare un’app potete optare per un metodo più tradizionale, ovvero fate travestire un parente o un amico di famiglia e fate una telefonata oppure una videochiamata. State attenti perché i bambini sono furbetti: fate chiamate brevi, non ridete e non fate videochiamate da posti che lui conosce bene. Se non ve la sentite rischiare con una video chiamata potete registrare un video messaggio, sarà comunque una bellissima sorpresa!

  • shares
  • Mail