Seguici su

Cronaca

Come fare il passaporto ai bambini

Come si fa il passaporto ai bambini? Ecco tutta la procedura per richiedere il passaporto per i minori.

Come fare il passaporto ai bambini

Avete in programma un viaggio con i vostri figli? Vi spieghiamo come fare il passaporto ai bambini, da qualche anno tutti i minori devono avere il loro passaporto, essere inseriti in quello dei genitori non basta più. Il passaporto non è sempre necessario, ma per evitare spiacevoli sorprese è sempre bene informarsi prima del viaggio e iniziare a muoversi con qualche mese di anticipo perché comunque il rilascio dei documenti ha dei tempi tecnici che possono essere anche abbastanza lunghi.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/180454/viaggi-on-the-road-con-i-bambini-la-guida-pratica-della-lonely-planet”][/related]

Come fare il passaporto

La procedura per fare il passaporto ai bambini è simile a quella per gli adulti. Si deve innanzitutto prendere appuntamento alla questura più vicina, è possibile farlo online tramite il sito della Polizia oppure appoggiarsi al proprio Comune di residenza (che può far allungare i tempi!). Presentarsi in questura nel giorno prestabilito con i documenti ricevuti durante la prenotazione,due foto tessera recenti dei bambini (foto fatte rispettando le norme internazionali ICAO) e il pagamento di spese e tasse.

Il bambino non è necessario che sia presente perché al di sotto dei 12 anni non vengono prese firma e impronte digitali. Se il bambino viene con voi non serve altro, se invece resta a casa dovete portare un’autenticazione delle foto rilasciata dal vostro comune di residenza. Le foto vanno fatte dal fotografo perché le regole sono molto severe, se non dovessero essere conformi allo standard non vi rilasciano il passaporto e dovrete prendere un altro appuntamento. Questo farà allungare ulteriormente i tempi, che già di base sono di circa 3 – 4 settimane.

Il passaporto per i bambini da 0 a 3 anni ha una validità massima di tre anni. Il passaporto per i bambini dai 3 ai 18 anni scade dopo 5 anni dalla data del rilascio. Controllate sempre la scadenza perché nella maggior parte dei casi, per viaggiare all’Estero vengono richiesti almeno 6 mesi di validità del documento.

Fare il passaporto comporta anche delle spese, ad oggi vengono richiesti una marca da bollo da 73,50 euro e il pagamento di 42,50 euro, da versare a nome del titolare del passaporto, tramite uno specifico bollettino postale.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/126208/passaporto-per-neonati-e-i-documenti-per-viaggiare-per-non-farsi-cogliere-impreparati”][/related]

Leggi anche

bambino legge un libro bambino legge un libro
Scuola8 ore ago

La lettura come fondamento dell’apprendimento: strategie e consigli

La lettura è fondamentale per l’apprendimento e lo sviluppo personale. Ecco qualche consiglio per migliorare la capacità di lettura. La...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola2 giorni ago

L’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare

In questo articolo, esploreremo l’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare. Negli ultimi anni, l’uso della tecnologia si è diffuso...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola5 giorni ago

La scelta del doposcuola: cosa considerare

La scelta del doposcuola è un processo che richiede tempo e attenzione. Ecco cosa bisognerebbe considerare. La scelta del doposcuola...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola1 settimana ago

Gestire lo stress dei compiti: consigli per genitori e bambini

Ecco alcuni consigli utili per affrontare lo stress dei compiti sia per i bambini che per i genitori. I compiti...

mamma e figlia scelgono il materiale scolastico mamma e figlia scelgono il materiale scolastico
Scuola1 settimana ago

Scegliere il materiale scolastico: tra utilità e divertimento

La scelta del materiale scolastico è un aspetto importante per gli studenti di tutte le età. Ecco qualche consiglio. La...

ragazza che sorride e va alla scuola media ragazza che sorride e va alla scuola media
Scuola2 settimane ago

Preparare il tuo bambino per la scuola media: una transizione importante

La transizione alla scuola media è un momento importante nella vita di un bambino. Ecco qualche consiglio utile. La transizione...

famiglia viaggio famiglia viaggio
Scuola2 settimane ago

Vacanze scolastiche: idee per attività educative e divertenti

Ecco alcune idee per attività educative e divertenti da fare durante le vacanze scolastiche. Le vacanze scolastiche sono un momento...

papà e figlio che parlano papà e figlio che parlano
Scuola3 settimane ago

Come parlare con i figli delle loro giornate a scuola

Ecco qualche consiglio per parlare con i propri figli delle loro giornate a scuola. Come genitori, è importante mantenere una...

Ragazza che studia al computer Ragazza che studia al computer
Scuola3 settimane ago

Organizzare un efficace spazio per i compiti a casa

Quando si tratta di fare i compiti a casa, avere uno spazio organizzato e ben attrezzato può fare la differenza....

bullismo bullismo
Scuola3 settimane ago

Parlare di bullismo con i figli: una guida per i genitori

Il bullismo è un problema serie che deve essere affrontato, ecco qualche consiglio su come fare. Il bullismo è un...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola4 settimane ago

Affrontare i colloqui con gli insegnanti: strategie per i genitori

Affrontare i colloqui con gli insegnanti può essere un’esperienza positiva, ecco qualche strategia chiave. I colloqui con gli insegnanti sono...

I giardini di Palazzo Gromo Losa I giardini di Palazzo Gromo Losa
Intrattenimento4 settimane ago

L’edizione pasquale di Conoscersi con un sorriso arriva a Biella: l’evento dedicato alla solidarietà e all’inclusione

Giovedì 28 marzo, la città di Biella accoglierà l’edizione pasquale dell’importante evento sociale ‘Conoscersi con un Sorriso’; protagonista una divertente...