Il calendario dei denti da latte

Quando compare il primo dentino? Ecco il calendario dei denti da latte e la dentizione decidua completa dei bambini.

calendario dei denti da latte

I denti da latte compaiono con uno schema abbastanza regolare tra i sei mesi e i due anni e mezzo, il primo dentino di solito si presenta tra i 6 mesi e l’anno, dipende dal singolo bambino e dalla familiarità. I denti da latte dei bambini compaiono mediamente entro il primo anno di vita, ci sono bambini che iniziano a quattro mesi con il primo dentino ed altri a cui invece non compare nulla prima dei 12 mesi, dipende dal singolo caso e anche dalla storia familiare dei genitori.

I primi dentini a fare capolino sono gli incisivi inferiori, seguiti a ruota da quelli superiori. Dopo circa due mesi compaiono gli incisivi laterali, prima quelli inferiori e poi quelli superiori. Dopo quattro/cinque mesi arrivano anche i primi molari, dopo altri quattro mesi è il turno dei canini e per ultimi, quando il bambino ha già circa due anni, arrivano anche i secondi premolari. In linea di massima entro i due anni la dentizione decidua del bambino è completa.

Calendario dei denti da latte


  • Eruzione degli incisivi centrali: 8 mesi
  • Eruzione degli incisivi laterali: 8-10 mesi
  • Eruzione dei canini: 16-20 mesi
  • Eruzione dei primi molari: 12-16 mesi
  • Eruzione dei secondi molari: 20-30 mesi

La nascita dei dentini è dolorosa e abbastanza fastidiosa per i bambini, alcuni sono molto nervosi parecchie settimane prima e anche dopo che il dente si è palesato, perché lo vivono come un corpo estraneo. La comparsa dei denti è preceduta dalla bava, che può essere anche parecchia. In alcuni casi si hanno anche arrossamenti tra bocca e mento e la propensione a tirarsi l'orecchio e sfregarsi la guancia, questo succede perché tirano i nervi e danno fastidio in tutta la zona del viso.

Per aiutare i bimbi a sopportare la comparsa dei dentini potete dargli gli anelli da dentizione da masticare, in estate potete anche metterli nel freezer per dare sollievo alle gengive infiammate. Se i bimbi sono più grandetti possono andar bene anche i ghiaccioli o la frutta congelata. Assolutamente niente farmaci, se il bambino vi sembra troppo sofferente andate dal pediatra e poi, eventualmente, da un dentista.

Foto | Pixabay

  • shares
  • Mail