Seguici su

Istruzione

Come spiegare il segno della croce ai bambini in modo semplice

Il segno della croce spiegato ai bambini: ecco come far capire loro il significato del gesto cristiano

mamma figlia preghiera bibbia

Come spiegare il segno della croce ai bambini? Ecco come avvicinare i più piccoli al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.

Il segno della croce è il primo rudimento che i bambini ricevono sulla religione. Anche se in tenera età non capiscono la sacralità del gesto, è bene spiegare loro che si tratta di un movimento importante, che li avvicinano al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo.

Le parole di Papa Francesco sul segno della croce

E’ stato lo stesso Papa Francesco a riportare l’attenzione su un gesto che, per molti, è puramente meccanico. Stiamo parlando del segno della croce, che dà inizio alla messa “perché lì cominciamo a adorare Dio come comunità“. Non solo, è con questo gesto che si iniziano e concludono tutte le preghiere che i fedeli recitano nel privato. Pertanto, è importante che i bambini sappiano fin dall’inizio che si tratta di un movimento sacro e, come tale, deve essere rispettato.

Papa Francesco, a proposito del segno della croce, ha sottolineato: “Il sacerdote che presiede lo traccia su di sé e lo stesso fanno tutti i membri dell’assemblea, consapevoli che l’atto liturgico si compie nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo“. Poi, parlando dei bambini, ha aggiunto: “Non sanno cosa fanno, talvolta fanno un disegno che non è il segno della croce. Per favore, mamme papà nonni insegnate ai bambini dall’inizio, da piccolini a fare bene il segno della croce, spiegando che è come avere la protezione la croce di Gesù“.

Ecco un video sul segno della croce che potete vedere con i bambini:

Come spiegare il segno della croce ai bambini?

Il segno della croce ci contraddistingue come cristiani. E’ una sorta di saluto che ci si rivolge al pari di ciao accompagnato da una stretta di mano. Ma il segno della croce ha un preciso significato, che si esplica attraverso i tre movimenti che lo accompagnano. Si inizia toccandosi la fronte e rivolgendosi al Padre, affinché illumini la nostra mente.

Si passa, poi, alla porzione del petto che sta vicino al cuore chiedendo a Gesù di insegnarci ad amare tutti indistintamente, esattamente come Lui stesso ha fatto. Quando ci tocchiamo le spalle, infine, ci rivolgiamo allo Spirito Santo affinché ci dia la forza di perseguire sempre il bene. Spiegate ai bambini che il segno della croce non è un gioco. Va fatto lentamente e pensando a ciò che si sta dicendo perché in questo modo si entra in relazione con la Trinità.

Leggi anche

bambina con le mani insaponate bambina con le mani insaponate
Scuola11 ore ago

Igiene e salute a scuola: insegnare le buone abitudini

L’igiene e la salute sono aspetti importanti, soprattutto per i bambini a scuola. L’igiene e la salute sono due aspetti...

donna che sorride donna che sorride
Scuola3 giorni ago

Gestire la routine mattutina: consigli per partire bene

Gestire la routine mattutina in modo efficace può fare la differenza nella qualità della giornata. La routine mattutina è un...

mamma e figlia mamma e figlia
Scuola5 giorni ago

Come affrontare l’ansia da separazione all’asilo

Ecco qualche strategia per affrontare l’ansia da separazione all’asilo. L’ansia da separazione è un problema comune che molti bambini affrontano...

mamma e figlia mamma e figlia
Scuola1 settimana ago

Prepararsi al primo giorno di scuola: una guida per le mamme

Il primo giorno di scuola è un momento emozionante e significativo nella vita di un bambino. Ecco come prepararsi! È...

mamma bambina libro mamma bambina libro
Scuola1 settimana ago

Incoraggiare la lettura a casa: consigli per i genitori

Leggere a casa può aiutare i bambini a sviluppare competenze linguistiche, cognitive e sociali. La lettura è un’attività fondamentale per...

mensa scolastica mensa scolastica
Scuola2 settimane ago

Intolleranze alimentari e mensa scolastica: una guida

Le intolleranze alimentari sono diventate sempre più comuni negli ultimi anni, ecco come affrontarle. Le intolleranze alimentari possono essere particolarmente...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Il ruolo dei genitori nei compiti a casa: trovare un equilibrio

I compiti a casa sono una parte essenziale di ogni studente, ecco come trovare un equilibrio con i genitori. Svolgendo...

Studenti Studenti
Scuola2 settimane ago

Scegliere l’abbigliamento scolastico: comodità e stile

Scegliere l’abbigliamento scolastico giusto è una questione di equilibrio tra comodità e stile. L’abbigliamento scolastico è un aspetto importante della...

bullismo bullismo
Scuola3 settimane ago

Affrontare il bullismo a scuola: consigli per i genitori

In questo articolo, esploreremo alcuni consigli pratici per i genitori che desiderano affrontare il bullismo. Il bullismo è un problema...

bambino fa merenda bambino fa merenda
Scuola3 settimane ago

La merenda perfetta per la scuola: idee sane e gustose

La merenda perfetta per la scuola dovrebbe essere sana, gustosa e nutriente. Ecco qualche idea! La merenda è un momento...

Bambina a scuola Bambina a scuola
Scuola3 settimane ago

Navigare nella scelta della prima scuola: consigli per i genitori

La scelta della prima scuola per il proprio figlio è un processo importante, ecco qualche consiglio. La scelta della prima...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola4 settimane ago

La comunicazione efficace tra genitori e scuola

In questo articolo, esploreremo l’importanza della comunicazione tra genitori e scuola e forniremo suggerimenti su come migliorarla. La comunicazione efficace...