Seguici su

Cronaca

Bambino tolto alla madre, il papà lo trascura e finisce in coma

Un bambino di 5 anni è stato tolto alla madre e affidato al padre che ha trascurato la febbre e adesso è in coma al pronto soccorso.

Bambino tolto alla madre finisce in coma

Quando due persone decidono di divorziare dovrebbero mettere i propri figli al riparo da ogni pericolo, attacco e accusa, dovrebbero metterli al di sopra di ogni vendetta e proteggerli il più possibile, anche se è difficile. A Monza è accaduta una vicenda davvero triste e preoccupante, in una battaglia legale tra genitori, un bambino di 5 anni è stato tolto alla madre e affidato al padre. Il padre lo ha trascurato talmente tanto che il bambino è in coma in ospedale per una febbre altissima non curata che probabilmente gli ha creato delle probabili lesioni cerebrali.

Una storia terrificante, possiamo solo immaginare il dolore subito dal bambino e la disperazione della mamma che aveva lanciato allarmi e fatto richieste per avere suo figlio con sé dato che lo vedeva in pericolo.

Qualche mese fa il tribubale dei Minori di Monza aveva tolto il bimbo 5 anni alla mamma con l’accusa di “rischio psico-evolutivo” e lo aveva affidato al papà. L’uomo pare che lo avesse dato alla sorella che viveva con lui in un paesino di 300 persone e con soli 3 bambini in totale.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/224432/bambini-futuro-a-rischio-per-250-milioni-di-piccoli-con-meno-di-5-anni”][/related]

Il giudice lo scorso ottobre ha ordinato una consulenza psicologica d’ufficio e ha decretato che i pericoli per il bambino arrivano dalla mamma, quindi lo ha affidato alle cure del padre. I comportamenti della madre “sottendono un radicato convincimento della pericolosità e nocività della figura paterna e rappresentano un pregiudizio e un rischio evolutivo significativo sui processi maturativi del bambino, che appare esposto allo sviluppo di una rappresentazione maschile dannosa”.

Una scelta certamente presa con i dati che il giudice aveva a disposizione, ma dopo le proteste e gli avvertimenti della mamma, che trovava il figlio denutrito, pieno di croste ed eritemi, non hanno agito tempestivamente. L’appuntamento era stato fissato per fine marzo.

Il 12 febbraio invece il bimbo è finito al Pronto Soccorso dopo due giorni di febbre alta e ora rischia davvero di non riprendersi del tutto.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/222065/torino-neonato-abbandonato-in-ospedale-per-una-malattia-non-curabile”][/related]

via | ilmessaggero
foto | Pixabay

Leggi anche

bambino legge un libro bambino legge un libro
Scuola9 ore ago

La lettura come fondamento dell’apprendimento: strategie e consigli

La lettura è fondamentale per l’apprendimento e lo sviluppo personale. Ecco qualche consiglio per migliorare la capacità di lettura. La...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola2 giorni ago

L’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare

In questo articolo, esploreremo l’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare. Negli ultimi anni, l’uso della tecnologia si è diffuso...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola5 giorni ago

La scelta del doposcuola: cosa considerare

La scelta del doposcuola è un processo che richiede tempo e attenzione. Ecco cosa bisognerebbe considerare. La scelta del doposcuola...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola1 settimana ago

Gestire lo stress dei compiti: consigli per genitori e bambini

Ecco alcuni consigli utili per affrontare lo stress dei compiti sia per i bambini che per i genitori. I compiti...

mamma e figlia scelgono il materiale scolastico mamma e figlia scelgono il materiale scolastico
Scuola1 settimana ago

Scegliere il materiale scolastico: tra utilità e divertimento

La scelta del materiale scolastico è un aspetto importante per gli studenti di tutte le età. Ecco qualche consiglio. La...

ragazza che sorride e va alla scuola media ragazza che sorride e va alla scuola media
Scuola2 settimane ago

Preparare il tuo bambino per la scuola media: una transizione importante

La transizione alla scuola media è un momento importante nella vita di un bambino. Ecco qualche consiglio utile. La transizione...

famiglia viaggio famiglia viaggio
Scuola2 settimane ago

Vacanze scolastiche: idee per attività educative e divertenti

Ecco alcune idee per attività educative e divertenti da fare durante le vacanze scolastiche. Le vacanze scolastiche sono un momento...

papà e figlio che parlano papà e figlio che parlano
Scuola3 settimane ago

Come parlare con i figli delle loro giornate a scuola

Ecco qualche consiglio per parlare con i propri figli delle loro giornate a scuola. Come genitori, è importante mantenere una...

Ragazza che studia al computer Ragazza che studia al computer
Scuola3 settimane ago

Organizzare un efficace spazio per i compiti a casa

Quando si tratta di fare i compiti a casa, avere uno spazio organizzato e ben attrezzato può fare la differenza....

bullismo bullismo
Scuola3 settimane ago

Parlare di bullismo con i figli: una guida per i genitori

Il bullismo è un problema serie che deve essere affrontato, ecco qualche consiglio su come fare. Il bullismo è un...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola4 settimane ago

Affrontare i colloqui con gli insegnanti: strategie per i genitori

Affrontare i colloqui con gli insegnanti può essere un’esperienza positiva, ecco qualche strategia chiave. I colloqui con gli insegnanti sono...

I giardini di Palazzo Gromo Losa I giardini di Palazzo Gromo Losa
Intrattenimento4 settimane ago

L’edizione pasquale di Conoscersi con un sorriso arriva a Biella: l’evento dedicato alla solidarietà e all’inclusione

Giovedì 28 marzo, la città di Biella accoglierà l’edizione pasquale dell’importante evento sociale ‘Conoscersi con un Sorriso’; protagonista una divertente...