Lezioni sul sofà: scrittori creano un sito di racconti e giochi per i bimbi a casa da scuola

Per intrattenere i bambini che non possono andare a scuola arrivano le Lezioni sul sofà, un progetto bello ed educativo per bimbi e ragazzini dai 3 ai 14 anni.

Lezioni sul sofà

Tutti i bambini fanno i capricci per andare a scuola, ma ora che a scuola non possono andarci gli manca e sentono la nostalgia delle lezioni, dei compagni e anche dei compiti da fare a casa. Lezioni sul sofà è un progetto davvero bellissimo che nasce proprio per far compagnia ai bambini e ai ragazzini, per stimolare la loro immaginazione e offrirgli uno svago di qualità.

Lezioni sul sofà nasce da un’idea di Matteo Corradini e Andrea Valente che hanno creato un sito in cui si trovano storie e racconti da leggere e ascoltare. I due fondatori hanno scelto di collaborare anche con altre persone, per poter offrire tante cose diverse e arrivare così al cuore di più persone. A Lezioni sul sofà hanno scelto di aggiungere anche contenuti di altri autori come la storia “Muratore della Valtellina” del poeta e scrittore Bernard Friot o le “Favole al telefono” di Gianni Rodari che sono un must intramontabile. Spazio anche ai laboratori creativi per bambini dai 6 anni in su, come quello proposto online da Silvia Bonanni, ispirato al libro “Calzarughe, Bodyfanti e altri animali da salvare”.

Il sito è organizzato molto bene, i contenuti sono suddivisi per fasce d’età e per argomento. Si parte dai contenuti per i bimbi di tre anni e si procede con quelli di sei, poi nove e 11 anni e per finire con i +14, che in fin dei conti possono andar bene per tutti, anche per noi adulti. Ci sono gli audio, i laboratori e le letture, un’area dedicata alla scienza e infine una sezione per i professori e i genitori.

Matteo Corradini su Facebook ha spiegato:

“C’è in giro un virus che si chiama Corona. Le scuole sono chiuse. In giro consigliano di non andare. Come fare a scacciare la noia? Ci pensiamo noi scrittrici e scrittori italiani: facciamo noi lezione! Sulle cose più diverse, su quelle che ci piacciono, su quelle che vi piacciono, su quelle che non conoscevate, e su quelle che amate. Sono lezioni a casa, sono lezioni sul sofà. Con Andrea Valente ho pensato di radunare un gruppo di amici, autrici e autori che stimo, intorno a un progetto sperimentale: le lezioni sul sofà, per tutti quei ragazzi (e sono centinaia di migliaia) costretti a casa perché le scuole son chiuse, causa Coronavirus. Non lasceremo soli i nostri ragazzi in balia dei compiti e dei malefici videogame!! Così le lezioni le facciamo noi”.

Matteo Corradini

Studiare da casa non è la stessa cosa, soprattutto quando si è piccoli. Si possono fare i compiti, andare avanti con il programma ma la scuola è anche contatto, interazione, educazione e crescita e queste cose non si possono fare pienamente dallo schermo di un computer. Quindi ben vengano gli stimoli diversi, gli approcci alla lettura e tutto ciò che permette ai bambini di impiegare il tempo in modo costruttivo.

  • shares
  • Mail