Il libro per bambini Le mani di papà

Un libro che tratta in maniera delicata il rapporto tra il bebè e le mani del suo papà, pronte a sostenerlo

Il libro per bambini Le mani di papà

Un libro per bambini perfetto da leggere in vista della Festa del papà è questo, che porta la firma di Émile Jadouled, ed è dedicato alla figura maschile probabilmente più importante nella vita di un bimbo.

"Le mani di papà" racconta del rapporto che, nelle prime settimane di vita del neonato, va ad instaurarsi con il genitore, soprattutto con le sue mani, che nei primi mesi ne sono il sostegno, e attraverso le quali si vengono a delineare le prime esperienze di entrambi.

Del resto:

"Prima che un bebè nasca ci sono le mani di papà ad attenderlo: le mani che lo che accolgono e lo aiutano a crescere..."

È  attraverso le mani del papà, infatti, che il piccolo esplora il mondo circostante, e da esse riceve protezione insieme a quella della mamma.

Alle mani di papà rimarrà legato fino a quando non sarà in grado di muovere i primi passi. Ora che si avvicina la loro festa, Le mani di papà potrebbe costituire un'idea regalo carina per chi si appresta a diventarlo o per chi lo è da poco.

E' interessante la diversa prospettiva con la quale viene analizzato il rapporto padre figlio e la delicatezza con la quale l'accento viene posto sulla figura maschile come sostegno per il bambino, al pari della mamma, e non solo come compagno dei primi giochi (bicicletta, calcio che siano).

Il libro è corredato di immagini colorate ma delicate, nelle quali prevale la figura del bambino, sempre sorretto dalle mani di papà, che fanno la loro comparsa ancor prima della sua nascita ad accarezzare il pancione.

Photo | Pinterest di Chiara Michelizzi

  • shares
  • Mail