Uova soda, quanti minuti per la cottura perfetta per i bambini

Ecco qualche consiglio per cuocere correttamente le uova soda per il tuo bambino.

Le uova soda sono un piatto semplice e di solito abbastanza apprezzato dai bambini. Cucinarle è davvero facile, devi solo prestare attenzione ai tempi di cottura e alla freschezza delle uova. Come si capisce se l’uovo è fresco? Prova a metterlo in una ciotola con acqua fredda: se è fresco dovrebbe risultare pesante e andare sul fondo, mentre se è vecchio galleggerà. Questo è il classico rimedio della nonna se hai dei dubbi. Ovviamente, fa fede la data di scadenza che dovresti sempre leggere sulla confezione.

Come si cuoce? Puoi scegliere se inserirlo in un pentolino di acqua fredda e poi metterlo sul fuoco o aggiungerlo già all’acqua in fase di ebollizione. Deve essere una tua preferenza. Sappi che la seconda opzione è più rischiosa, perché il guscio potrebbe creparsi a causa dello choc termico.

Deve essere completamente immerso? No, non è necessario. È sufficiente che l’acqua arrivi circa a metà dell’uovo. La cottura perfetta è data a 9 minuti dal momento in cui l’acqua bolle. E questi sono anche i tempi consigliati per i bambini. Se poi desiderate un uovo più morbido, potete anche scolarlo 1-2 minuti prima, mentre diventerà molto duro e tendente al giallo scuro se lo lascerai cuocere più a lungo.

Prima di aprirlo lascialo raffreddare in acqua fredda. In questo modo si fermerà la cottura e il guscio perderà il suo calore.

  • shares
  • Mail