La storia del coniglio di Pasqua da raccontare ai bambini

Ai bambini piace tanto ascoltare le favole: ecco la storia del coniglietto di Pasqua


Tra i simboli della Pasqua c'è anche il coniglio. Animaletto tenero e simpatico che trova spazio tra colombe, campane e ramoscelli di ulivo si tratta, in realtà, di un'"importazione". Un po' come è avvenuto con la festa di Halloween, il coniglio pasquale viene da lontano.

Ebbene, forse non tutti sanno come il coniglio sia collegato alla festività: questa è una buona occasione per scoprirlo e condividerlo con i piccoli di casa i quali, quando si tratta di ascoltare storie raccontate da mamma, papà, nonno o nonna, sono sempre tutt’orecchie.

C’è da dire, tuttavia, come il coniglietto sia un simbolo importato dai paesi anglosassoni e da quelli tedeschi che, man mano, si è insediato anche nella nostra cultura. In alcuni paesi il coniglio pasquale, noto anche come coniglio di primavera o coniglietto pasquale, è un animaletto della fantasia che lascia doni ai bambini. Ecco spiegato come mai anche da noi lo si associ alla festa.

Cliccate sul video e ascoltate insieme ai piccoli la storia delle uova di Pasqua del coniglietto: sarà un ottimo modo per passare il tempo e per prepararsi alla vicina Pasqua. Questa può far parte delle storie per spiegare la Pasqua ai bambini, argomento di religione che magari non hanno ancora affrontato durante il Catechismo ma che vale la pena trattare.

Photo | Youtube

  • shares
  • Mail