Covid-19, i consigli dei pediatri per l’uso delle mascherine nei bambini

È importante insegnare ai bambini a usare correttamente la mascherina, ma bisogna anche comprare quelle delle dimensioni giuste.

Quando prenderà il via la famosa fase 2 probabilmente anche i bambini potranno vivere qualche libertà in più. Ovviamente, il distanziamento sociale farà parte delle nostre vite e di quelle dei bimbi, che dovranno indossare le mascherine. La American Academy of Pediatrics (AAP), il Centers for Disease Control and Prevention (CDC) e l’OMS hanno diffuso delle direttive.

I bambini dai 2 anni dovranno avere la mascherina che, per essere protettiva, deve coprire bene naso e bocca e raccordarsi all’orecchio. Per non contaminare la mascherina, il bambino prima di indossarla deve lavarsi bene le mani e la deve togliere per mangiare e bere. Come si tolgono? Bisogna sfilare prima il raccordo dietro le orecchie e poi sul davanti.

Va indossata sempre? In casa se non ci sono malati non è necessario, così come può non metterla se sta a 2 metri di distanza dagli altri. Sono esclusi dall’uso della mascherina anche i piccoli con meno di 2 anni, se ha difficoltà respiratorie e se non sa poi togliersela da solo. Devi fare molta attenzione alle taglie: la misura per bambino è di 12×25 cm, quelle da adulti sono troppo grandi.

Fonte | Acp

  • shares
  • Mail