Ritorno a scuola: ipotesi mascherina obbligatoria

L’Organizzazione Mondiale della Sanità consiglia la mascherina obbligatoria a scuola per i docenti e tutti gli studenti a partire dai 6 anni.

Come torneranno i nostri bambini a scuola, ancora non si sa. Ci sono numerose ipotesi e l’ultima prevede la mascherina obbligatoria, per tutti a partire dai 6 anni. Tra le raccomandazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ai Paesi che stanno organizzando il back to school di settembre, ovviamente, ci sono igienizzare gli ambienti, separare i banchi nelle aule di almeno un metro, sviluppare la sensibilità a rispettare il distanziamento sociale. L’obiettivo è prevenire nuovi focolai di Covid-19 nella comunità.

Dunque la mascherina è indicata anche dell’OMS, che consiglia in caso di riapertura delle scuole l'Oms innanzitutto un'adeguata igiene delle mani e raccomanda i saluti senza contatto. Nelle aule e all'ingresso delle scuole, devono essere presenti i dispensatori di gel idroalcolico o sapone e acqua pulita.

Devono essere disinfettate regolarmente le superfici più usate, come le maniglie delle porte, i giocattoli, il materiale didattico, gli interruttori, le attrezzature per il gioco, gli ausili educativi utilizzati dai bambini e le copertine dei libri. E poi non ci saranno più spostamenti da un’aula all’altra, ma saranno gli insegnati a cambiare le stanze, che andranno arieggiate quanto più possibile.

Per garantire il distanziamento sociale l'Oms ipotizza anche la possibilità di prevedere vari turni e considerare l'aumento degli insegnanti in modo da ridurre il numero di studenti per classe.

  • shares
  • Mail