Seguici su

Salute e benessere

Perchè i bambini non si lavano le mani?

Perchè i bambini non si lavano le mani a sufficienza e come organizzarsi in previsione della riapertura delle scuole.

perche-i-bambini-non-si-lavano-le-mani

I bambini non si lavano le mani a sufficienza e prima del rientro a scuola sarà essenziale lavorare su questa cosa, sia a casa che poi con maestre e insegnanti. Lavare le mani spesso e bene e la prima arma di difesa contro il Coronavirus e, in generale, contro tutti i virus stagionali e quindi è importante che tutti lo facciano, anche i bambini. Secondo i dati di una ricerca fatta durante la pandemia di Covid-19, 4 bambini su 10 a scuola non si lavano le mani, e a volte nei bagni non c’è neanche il sapone.

Lo studio è stato condotto da Global Hygiene Council, un organismo che opera a livello mondiale per la tutela della salute attraverso l’igiene. La ricerca è stata fatta su un campione di 700 bambini fra i 5 e i 10 anni di Arabia Saudita, Australia, Cina, India, Indonesia, Regno Unito e Sudafrica. L’Italia non c’è perché probabilmente le scuole erano già chiuse, ma questi dati sono attendibili un po’ per tutti perché il comportamento dei bambini è simile un po’ ovunque.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/226197/la-filastrocca-per-bambini-per-lavarsi-le-mani”][/related]

I bambini si lavano le mani troppo poco e invece è di fondamentale importanza che lo facciamo sempre: prima e dopo di mangiare, dopo essere andati in bagno, dopo aver giocato in giardino o aver toccato qualcosa di sporco. Le mani si devono lavare il più spesso possibile e bisogna fare in modo che si instauri una routine ad hoc. Ovviamente anche le scuole devono collaborare e aiutare i bimbi piccoli a lavare le mani regolarmente ma soprattutto mettendo a disposizione il gel igienizzante e il sapone per le mani nei bagni.

Paolo D’Ancona, medico epidemiologo dell’Istituto superiore di Sanità, ha spiegato: [quote layout=”big” cite=”Paolo D’Ancona]“È importante partire dagli adulti per poi arrivare a spiegare il messaggio bambini, magari trovando modalità ludiche e proponendo il momento del lavaggio delle mani come un gioco. Si deve passare il gel sulle mani per almeno 20 secondi, mentre se si usa acqua e sapone, dal momento in cui si apre il rubinetto al momento in cui lo si chiude dovrebbero trascorrere almeno 40 secondi, 20 se consideriamo soltanto la durata dell’insaponamento. In generale i momenti essenziali sono dopo essere andati in bagno, prima della merenda o del pranzo e dopo aver giocato in giardino, dove è più facile sporcarsi le mani”. [/quote]

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/226426/come-riaprire-le-scuole-in-sicurezza”][/related]

Foto | Pixabay
Via | repubblica

Leggi anche

bambino legge un libro bambino legge un libro
Scuola9 ore ago

La lettura come fondamento dell’apprendimento: strategie e consigli

La lettura è fondamentale per l’apprendimento e lo sviluppo personale. Ecco qualche consiglio per migliorare la capacità di lettura. La...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola2 giorni ago

L’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare

In questo articolo, esploreremo l’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare. Negli ultimi anni, l’uso della tecnologia si è diffuso...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola5 giorni ago

La scelta del doposcuola: cosa considerare

La scelta del doposcuola è un processo che richiede tempo e attenzione. Ecco cosa bisognerebbe considerare. La scelta del doposcuola...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola1 settimana ago

Gestire lo stress dei compiti: consigli per genitori e bambini

Ecco alcuni consigli utili per affrontare lo stress dei compiti sia per i bambini che per i genitori. I compiti...

mamma e figlia scelgono il materiale scolastico mamma e figlia scelgono il materiale scolastico
Scuola1 settimana ago

Scegliere il materiale scolastico: tra utilità e divertimento

La scelta del materiale scolastico è un aspetto importante per gli studenti di tutte le età. Ecco qualche consiglio. La...

ragazza che sorride e va alla scuola media ragazza che sorride e va alla scuola media
Scuola2 settimane ago

Preparare il tuo bambino per la scuola media: una transizione importante

La transizione alla scuola media è un momento importante nella vita di un bambino. Ecco qualche consiglio utile. La transizione...

famiglia viaggio famiglia viaggio
Scuola2 settimane ago

Vacanze scolastiche: idee per attività educative e divertenti

Ecco alcune idee per attività educative e divertenti da fare durante le vacanze scolastiche. Le vacanze scolastiche sono un momento...

papà e figlio che parlano papà e figlio che parlano
Scuola3 settimane ago

Come parlare con i figli delle loro giornate a scuola

Ecco qualche consiglio per parlare con i propri figli delle loro giornate a scuola. Come genitori, è importante mantenere una...

Ragazza che studia al computer Ragazza che studia al computer
Scuola3 settimane ago

Organizzare un efficace spazio per i compiti a casa

Quando si tratta di fare i compiti a casa, avere uno spazio organizzato e ben attrezzato può fare la differenza....

bullismo bullismo
Scuola3 settimane ago

Parlare di bullismo con i figli: una guida per i genitori

Il bullismo è un problema serie che deve essere affrontato, ecco qualche consiglio su come fare. Il bullismo è un...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola4 settimane ago

Affrontare i colloqui con gli insegnanti: strategie per i genitori

Affrontare i colloqui con gli insegnanti può essere un’esperienza positiva, ecco qualche strategia chiave. I colloqui con gli insegnanti sono...

I giardini di Palazzo Gromo Losa I giardini di Palazzo Gromo Losa
Intrattenimento4 settimane ago

L’edizione pasquale di Conoscersi con un sorriso arriva a Biella: l’evento dedicato alla solidarietà e all’inclusione

Giovedì 28 marzo, la città di Biella accoglierà l’edizione pasquale dell’importante evento sociale ‘Conoscersi con un Sorriso’; protagonista una divertente...