Seguici su

Cronaca

Genova, negata la bi-genitorialità a due madri

Il Comune di Genova ha fatto ricorso in appello e ha vinto, negando la bi-genitorialità a due madri omosessuali.

genova negata bi-genitorialita a due madri

Un paese civile si fonda sull’uguaglianza, sul rispetto degli altri, qualunque siano le loro scelte di vita. Ci ritroviamo di nuovo a parlare di una storia triste e assurda dove due mamme si vedono negato il diritto di essere riconosciute genitori per legge. Ad accanirsi è stato il Comune di Genova che è ricorso in appello per negare la bi-genitorialità a due madri e privando la bambina della tutela legale di una delle sue due mamme.

A conservare i diritti è solo la mamma biologica, cioè quella che l’ha partorita, l’altra mamma legalmente equivale a un’estranea. In queste battaglie a pagarne le conseguenze sono principalmente i bambini delle famiglie arcobaleno che non godono degli stessi diritti di tutti i bambini italiani e che si vedono negare metà del loro albero genealogico, con tutti i disagi che questo comporta.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/199852/il-sindaco-di-milano-oggi-firmera-gli-atti-nascita-dei-bambini-di-famiglie-arcobaleno”][/related]

Nel 2016 è stata approvata dallo Stato italiano la legge Cirinnà che ha portato tante unioni civili e matrimoni, ma che purtroppo non è stata approvata in toto, lasciando fuori la questione riguardante i bambini. La stepchild adoption, ovvero l’adozione del figlio del partner, non è passata e quindi ad oggi i figli delle coppie omosessuali, legalmente, sono solo del genitore biologico. I legami ufficiali e riconosciuti sono solo con la famiglia del genitore biologico, che come minimo è ingiusto.

Due anni fa una sentenza ha riconosciuto queste due donne come madri della loro bambina, ma il comune di Genova ha fatto ricorso alla Corte di Appello di Genova che ha accolto il caso. Federico Bertorello, il consigliere comunale delegato agli affari legali, che fa parte della Lega ha seguito il ricorso e si è detto soddisfatto di aver negato a questa famiglia omosessuale di avere gli stessi diritti di quelle eterosessuali.

Le due madri hanno dichiarato a Repubblica: [quote layout=”big” cite=”Le mamme]“Mentre lui gioiva, nella nostra casa c’era tanta tristezza. Le sue parole hanno aumentato il nostro dolore. Bertorello si è vantato di aver tolto il cognome di una di noi alla nostra bambina ma non si rende conto che questa vicenda non ha solo un aspetto romantico, ma porta delle conseguenze negative nelle nostre vite. Il genitore non riconosciuto ora avrà bisogno della delega di quello riconosciuto anche solo per andare a prendere la bimba all’asilo. E speriamo che non ci succeda nulla di grave: viene la pelle d’oca solo a pensarci. Dobbiamo ancora decidere se ricorrere in Cassazione o cercare la strada della stepchild adoption. Vuol dire non solo spendere altri soldi: nel caso dell’adozione dovremo far entrare gli assistenti sociali nelle nostre vite e coinvolgere la bambina. E anche nel caso andasse a buon fine la bambina non avrà i nonni e le altre parentele di un ramo della sua famiglia”.[/quote]

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/203087/torino-i-manifesti-contro-le-famiglie-arcobaleno-e-lutero-in-affitto”][/related]

via | vanityfair
foto | Pixabay

Leggi anche

Mano che accarezza fiori di lavanda Mano che accarezza fiori di lavanda
Salute e benessere12 ore ago

Proprietà della lavanda e sul suo uso nei cosmetici

La lavanda, conosciuta scientificamente come Lavandula, è una pianta che non solo cattura l’attenzione per la sua bellezza e il...

bambino legge un libro bambino legge un libro
Scuola2 giorni ago

La lettura come fondamento dell’apprendimento: strategie e consigli

La lettura è fondamentale per l’apprendimento e lo sviluppo personale. Ecco qualche consiglio per migliorare la capacità di lettura. La...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola4 giorni ago

L’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare

In questo articolo, esploreremo l’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare. Negli ultimi anni, l’uso della tecnologia si è diffuso...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola7 giorni ago

La scelta del doposcuola: cosa considerare

La scelta del doposcuola è un processo che richiede tempo e attenzione. Ecco cosa bisognerebbe considerare. La scelta del doposcuola...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola1 settimana ago

Gestire lo stress dei compiti: consigli per genitori e bambini

Ecco alcuni consigli utili per affrontare lo stress dei compiti sia per i bambini che per i genitori. I compiti...

mamma e figlia scelgono il materiale scolastico mamma e figlia scelgono il materiale scolastico
Scuola2 settimane ago

Scegliere il materiale scolastico: tra utilità e divertimento

La scelta del materiale scolastico è un aspetto importante per gli studenti di tutte le età. Ecco qualche consiglio. La...

ragazza che sorride e va alla scuola media ragazza che sorride e va alla scuola media
Scuola2 settimane ago

Preparare il tuo bambino per la scuola media: una transizione importante

La transizione alla scuola media è un momento importante nella vita di un bambino. Ecco qualche consiglio utile. La transizione...

famiglia viaggio famiglia viaggio
Scuola3 settimane ago

Vacanze scolastiche: idee per attività educative e divertenti

Ecco alcune idee per attività educative e divertenti da fare durante le vacanze scolastiche. Le vacanze scolastiche sono un momento...

papà e figlio che parlano papà e figlio che parlano
Scuola3 settimane ago

Come parlare con i figli delle loro giornate a scuola

Ecco qualche consiglio per parlare con i propri figli delle loro giornate a scuola. Come genitori, è importante mantenere una...

Ragazza che studia al computer Ragazza che studia al computer
Scuola3 settimane ago

Organizzare un efficace spazio per i compiti a casa

Quando si tratta di fare i compiti a casa, avere uno spazio organizzato e ben attrezzato può fare la differenza....

bullismo bullismo
Scuola4 settimane ago

Parlare di bullismo con i figli: una guida per i genitori

Il bullismo è un problema serie che deve essere affrontato, ecco qualche consiglio su come fare. Il bullismo è un...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola4 settimane ago

Affrontare i colloqui con gli insegnanti: strategie per i genitori

Affrontare i colloqui con gli insegnanti può essere un’esperienza positiva, ecco qualche strategia chiave. I colloqui con gli insegnanti sono...