Che ne dite di insegnare ai vostri bimbi i nomi degli animali della fattoria in inglese? Imparare le lingue è indispensabile al giorno d’oggi, e farlo già a partire dalla tenera età è sempre consigliabile. Sta anche ai genitori promuovere tale attività.

I bambini sono fertili quanto mai da piccoli, ed imparare termini quali i nomi degli animali, come in questo caso, può risultare utile per un primo approccio con una lingua straniera.

Oltre a poter contare su parecchi video per bambini dedicati agli animali della fattoria potete sfruttare l’elenco che trovate sotto, nel quale si susseguono pecorelle, coniglietti e tanto altro.

Animali della fattoria in inglese

  • Gallina: hen
  • Gallo: rooster /cock
  • Pollo: chicken
  • Tacchino: turkey
  • Agnello: lamb
  • Anatra: duck
  • Lepre: hare
  • Maiale: pig/pork
  • Mucca: cow
  • Oca: goose
  • Pecora: sheep
  • Toro: bull
  • Vitello: calf
  • Asino: donkey
  • Capra: goat
  • Cavallo: horse

Iniziate con il chiedere ai piccoli “What animal is it?” e mostrate loro un’immagine (o, ancora meglio, una di quelle card che molti utilizzano per l’apprendimento) o fate sentire il verso corrispondente ad un animale e lasciate che loro rispondano. I bimbi lo prenderanno come un gioco (come è giusto che sia, tra l’altro) ma, man mano, i nomi rimarranno impressi nella loro memoria ed entreranno a far parte del loro vocabolario. Tale metodo, come è ovvio dedurre, può essere utilizzato in tantissimi altri ambiti, specie quelli della vita di tutti i giorni.

Una volta appresi i nomi degli animali potrete passare, perché no, ad una descrizione in inglese degli stessi, specie se i piccoli sono già alla scuola primaria. L’inglese per i bambini, con la fattoria diventa ancora più divertente.

Photo | Pixabay

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Istruzione Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Baerke Van Der Meij, 1 year old, Football skills