Seguici su

Salute e benessere

Mascherine e disfonia, possibili problemi a scuola

A scuola le mascherine potrebbero essere da collegare a una possibile disfonia derivante dal loro utilizzo.

Mascherine e disfonia

Mascherine e disfonia, qual è il collegamento? In vista della ripresa delle scuole a settembre c’è chi si chiede quali potrebbero essere i problemi derivanti dall’uso prolungato della mascherina. In particolare si pone l’accento su un aspetto spesso sottovalutato. Già normalmente i docenti sono costretti a sforzare la voce per molte ore al giorno. Con l’uso di mascherina questo aspetto rischia di essere amplificato. Si parla di un possibile aumento di disfonie, di cui si parla già in un manuale del 2013 dell’Inail e del Miur relativo alla gestione del sistema sicurezza e cultura della prevenzione nella scuola.

Le fonopatie colpiscono dal 30 al 70% gli insegnanti. Un’incidenza molto significativa collegata al fatto che diventa necessario “mantenere l’intensità della voce di almeno 15 dB superiore al rumore ambientale, che, a causa della qualità acustica delle aule e del rumore di fondo prodotto all’esterno e/o all’interno dell’edificio scolastico, può superare i 65 dB. Se l’uso eccessivo della voce rappresenta la causa determinante, vanno comunque considerati fattori predisponenti di natura costituzionale quali facile stancabilità vocale, deficit uditivo anche modesto, errata coordinazione pneumo-fonatoria, abitudini voluttuarie (alcol, caffè, fumo), nonché la coesistenza di disfunzioni organiche quali il reflusso gastroesofageo o squilibri ormonali e situazioni di stress”.

Il testo dell’Inail ricorda che nel caso di noduli laringei in lavoratori che devono sforzare durante il lavoro le corde vocali, il medico può accertare la malattia professionale, con relativa denuncia all’INAIL ex art. 139 del DPR 1124/65. Con le mascherine questo rischio aumenta, quindi le scuole devono adottare provvedimenti utili a limitare i rischi. Ad esempio con la bonifica acustica di aule e palestre per isolare i rumori esterni e ridurre il riverbero o informando i docenti sulle norme di igiene vocale.

Cos’è la disfonia

La disfonia è un disturbo della voce che si presenta quando il soggetto ha difficoltà a produrre una voce fisiologica. Le cause possono essere organiche o funzionali: di solito si parla di malattie congenite o infiammatorie, ma anche endocrine, psicogene, neoplastiche, infettive. La terapia è collegata alla causa della malattia. Molto utile l’intervento di un logopedista.

Photo by engin akyurt on Unsplash

Via | Orizzontescuola

Leggi anche

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola4 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola1 settimana ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola2 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola3 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori4 settimane ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....