Seguici su

Crescita

Bambini autistici: i gatti più indicati dei cani

La gattoterapia è più indicata per i bambini autistici: i vantaggi dell’avere in casa un gatto rispetto ad un cane

Bambini autistici i gatti più indicati dei cani

Che il rapporto tra bimbi ed animali domestici sia utile ai primi per crescere bene ed in salute è cosa certa. Ma secondo un recente studio, i bambini autistici avrebbero una predilezione per i gatti e, proprio grazie a questi ultimi, si svilupperebbero i benefici delle attività di pet therapy nei loro confronti. Lo studio, pubblicato sulla rivista Frontiers in Psychology e condotto dall’Università di Rennes, mette in evidenza gli effetti positivi che i gatti eserciterebbero sui bambini con problematiche psicologiche.[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/217795/oggi-e-la-giornata-mondiale-per-la-consapevolezza-sullautismo”][/related]

Ciò in quanto lo sguardo dei gatti sarebbe, rispetto a quello dei cani, meno “invadente” e decisamente meno insistente. I piccoli affetti da forme lievi o moderate di autismo tenderebbero a considerarlo, dunque, non intimidatorio.

Lo studio, condotto su 42 bambini di età compresa tra 6 e 12 anni, ha osservato come 23 di questi, alle prese con un animale domestico ed affetti da disturbi dello spettro autistico, si siano  relazionati maggiormente con i gatti rispetto che con i cani. Lo sguardo di questi ultimi, infatti, è risultato difficile e pesante da gestire in quanto più insistente, ed ha provocato una sorta di stress nei piccoli. Prova ne sono stati i livelli dell’ossitocina ed il loro aumento nei proprietari dei cani rispetto a quelli dei gatti. Come spiega Marine Grandgeorge, esperta dell’Università di Rennes:

«I gatti sono più indipendenti da questo punto di vista e fanno meno affidamento sui segnali visivi come forma di comunicazione, per questo potrebbe essere più semplice per i soggetti autistici relazionarsi con i felini».

I bambini affetti da forme di autismo, quindi, trarrebbero molto più giovamento nel rapporto con un felino come animale domestico. Nonostante i cani siano tra gli amici a quattro zampe più diffusi tra le famiglie, specie quelle con bambini piccoli, i bimbi autistici potrebbero risentire dell’energia di questi, considerati “imprevedibili” e, come tali, fonte di inquetudine.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/195862/le-piu-belle-favole-filastrocche-e-storie-dedicate-ai-gatti-neri”][/related]

Fonte | LaStampa

Photo | Pixabay

Leggi anche

bambino legge un libro bambino legge un libro
Scuola10 ore ago

La lettura come fondamento dell’apprendimento: strategie e consigli

La lettura è fondamentale per l’apprendimento e lo sviluppo personale. Ecco qualche consiglio per migliorare la capacità di lettura. La...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola2 giorni ago

L’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare

In questo articolo, esploreremo l’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare. Negli ultimi anni, l’uso della tecnologia si è diffuso...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola5 giorni ago

La scelta del doposcuola: cosa considerare

La scelta del doposcuola è un processo che richiede tempo e attenzione. Ecco cosa bisognerebbe considerare. La scelta del doposcuola...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola1 settimana ago

Gestire lo stress dei compiti: consigli per genitori e bambini

Ecco alcuni consigli utili per affrontare lo stress dei compiti sia per i bambini che per i genitori. I compiti...

mamma e figlia scelgono il materiale scolastico mamma e figlia scelgono il materiale scolastico
Scuola1 settimana ago

Scegliere il materiale scolastico: tra utilità e divertimento

La scelta del materiale scolastico è un aspetto importante per gli studenti di tutte le età. Ecco qualche consiglio. La...

ragazza che sorride e va alla scuola media ragazza che sorride e va alla scuola media
Scuola2 settimane ago

Preparare il tuo bambino per la scuola media: una transizione importante

La transizione alla scuola media è un momento importante nella vita di un bambino. Ecco qualche consiglio utile. La transizione...

famiglia viaggio famiglia viaggio
Scuola2 settimane ago

Vacanze scolastiche: idee per attività educative e divertenti

Ecco alcune idee per attività educative e divertenti da fare durante le vacanze scolastiche. Le vacanze scolastiche sono un momento...

papà e figlio che parlano papà e figlio che parlano
Scuola3 settimane ago

Come parlare con i figli delle loro giornate a scuola

Ecco qualche consiglio per parlare con i propri figli delle loro giornate a scuola. Come genitori, è importante mantenere una...

Ragazza che studia al computer Ragazza che studia al computer
Scuola3 settimane ago

Organizzare un efficace spazio per i compiti a casa

Quando si tratta di fare i compiti a casa, avere uno spazio organizzato e ben attrezzato può fare la differenza....

bullismo bullismo
Scuola3 settimane ago

Parlare di bullismo con i figli: una guida per i genitori

Il bullismo è un problema serie che deve essere affrontato, ecco qualche consiglio su come fare. Il bullismo è un...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola4 settimane ago

Affrontare i colloqui con gli insegnanti: strategie per i genitori

Affrontare i colloqui con gli insegnanti può essere un’esperienza positiva, ecco qualche strategia chiave. I colloqui con gli insegnanti sono...

I giardini di Palazzo Gromo Losa I giardini di Palazzo Gromo Losa
Intrattenimento4 settimane ago

L’edizione pasquale di Conoscersi con un sorriso arriva a Biella: l’evento dedicato alla solidarietà e all’inclusione

Giovedì 28 marzo, la città di Biella accoglierà l’edizione pasquale dell’importante evento sociale ‘Conoscersi con un Sorriso’; protagonista una divertente...