Seguici su

Crescita

Bambini autistici: i gatti più indicati dei cani

La gattoterapia è più indicata per i bambini autistici: i vantaggi dell’avere in casa un gatto rispetto ad un cane

Bambini autistici i gatti più indicati dei cani

Che il rapporto tra bimbi ed animali domestici sia utile ai primi per crescere bene ed in salute è cosa certa. Ma secondo un recente studio, i bambini autistici avrebbero una predilezione per i gatti e, proprio grazie a questi ultimi, si svilupperebbero i benefici delle attività di pet therapy nei loro confronti. Lo studio, pubblicato sulla rivista Frontiers in Psychology e condotto dall’Università di Rennes, mette in evidenza gli effetti positivi che i gatti eserciterebbero sui bambini con problematiche psicologiche.[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/217795/oggi-e-la-giornata-mondiale-per-la-consapevolezza-sullautismo”][/related]

Ciò in quanto lo sguardo dei gatti sarebbe, rispetto a quello dei cani, meno “invadente” e decisamente meno insistente. I piccoli affetti da forme lievi o moderate di autismo tenderebbero a considerarlo, dunque, non intimidatorio.

Lo studio, condotto su 42 bambini di età compresa tra 6 e 12 anni, ha osservato come 23 di questi, alle prese con un animale domestico ed affetti da disturbi dello spettro autistico, si siano  relazionati maggiormente con i gatti rispetto che con i cani. Lo sguardo di questi ultimi, infatti, è risultato difficile e pesante da gestire in quanto più insistente, ed ha provocato una sorta di stress nei piccoli. Prova ne sono stati i livelli dell’ossitocina ed il loro aumento nei proprietari dei cani rispetto a quelli dei gatti. Come spiega Marine Grandgeorge, esperta dell’Università di Rennes:

«I gatti sono più indipendenti da questo punto di vista e fanno meno affidamento sui segnali visivi come forma di comunicazione, per questo potrebbe essere più semplice per i soggetti autistici relazionarsi con i felini».

I bambini affetti da forme di autismo, quindi, trarrebbero molto più giovamento nel rapporto con un felino come animale domestico. Nonostante i cani siano tra gli amici a quattro zampe più diffusi tra le famiglie, specie quelle con bambini piccoli, i bimbi autistici potrebbero risentire dell’energia di questi, considerati “imprevedibili” e, come tali, fonte di inquetudine.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/195862/le-piu-belle-favole-filastrocche-e-storie-dedicate-ai-gatti-neri”][/related]

Fonte | LaStampa

Photo | Pixabay

Leggi anche

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola4 giorni ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola1 settimana ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola1 settimana ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola2 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola3 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola4 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori4 settimane ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....