Seguici su

Salute e benessere

Linee 118 Covid a scuola: misurare la febbre non spetta ai genitori

Studenti in classe con la visiera e misurazione della scuola a carico delle istituzioni: le linee guida del 118 sul contrasto alla Covid-19

Linee 118 Covid a scuola: misurare la febbre non spetta ai genitori

Sono state presentate, ieri, le Linee di indirizzo del 118 sul contrasto alla Covid-19 nella scuola e, come si evince dalle stesse, la misurazione della febbre non spetta ai genitori ma è un compito istituzionale. [related layout=”left” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/227601/sintomatologia-sospetta-per-covid-19-nei-bambini-cosa-fare-a-casa-e-a-scuola”][/related]Non solo: è impensabile anche che un alunno o un insegnante sospetti di essere stati contagiati vengano mandati a casa, da scuola, se non in presenza di un test che li dichiari negativi al contagio.

Tra i punti salienti delle Linee guida c’è la gestione dei casi sospetti a scuola. Per tali, si intendono esclusivamente i soggetti con temperatura corporea al di sopra di 37.3 gradi e la saturazione periferica di ossigeno a meno del 92%. C’è una prassi da seguire tassativamente in questi casi, e deve sempre iniziare con una immediata chiamata alla centrale operativa del 118 alla quale segue il triage telefonico, l’invio di un mezzo di soccorso apposito unitamente ad un medico, un infermiere ed un autista-soccorritore o, in mancanza del primo, anche dei soli secondi.

Una volta a scuola, il sospetto di contagio viene trasferito in una stanza apposita e qui isolato, quindi controllato grazie alla rilevazione dei segni vitali e all’apposito tampone naso-faringeo. In caso di esito positivo all’infezione, il soggetto viene accompagnato direttamente dal personale del 118 al proprio domicilio in caso di asintomaticità, o in ospedale Covid se è sintomatico “maggiore”.

Le linee guida dispongono, inoltre, che durante le lezioni gli studenti debbano proteggersi con la visiera para-droplets e che indossino anche la mascherina solo quando non sia possibile rispettare il distanziamento di un metro e mezzo. Come afferma Balzanelli, presidente nazionale dei Sistemi 118:

Di assoluta importanza strategica assicurare le tre fasi di Intercettazione precoce, isolamento precoce, terapia precoce.

Il rispetto delle linee guida, se effettuato correttamente, può scongiurare un aumento dei contagi.

[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/227474/covid-19-bambini-meno-colpiti-ma-i-sintomi-sono-po-diversi”][/related]

Photo | Pixabay

Leggi anche

cyberbullismo, ragazza con lo smartphone cyberbullismo, ragazza con lo smartphone
Scuola1 giorno ago

Come gestire il cyberbullismo: una guida per i genitori

Ecco qualche consiglio per affrontare il problema del cyberbullismo. Il cyberbullismo è diventato un problema sempre più diffuso tra i...

Ortisei chiesa Dolomiti paesaggio di montagna Ortisei chiesa Dolomiti paesaggio di montagna
Intrattenimento3 giorni ago

Ortisei: la meta di vacanze nel cuore della splendida Val Gardena

Tra le tante destinazioni fra cui è possibile scegliere quando si programma un soggiorno in Alto Adige, non si può...

Papà accompagna la figlia a scuola Papà accompagna la figlia a scuola
Scuola3 giorni ago

Affrontare il cambio di scuola: come supportare i bambini

Ecco qualche consiglio per supportare i bambini per il cambio scuola. Il cambio di scuola è un momento di grande...

Padre e figlia che parlano Padre e figlia che parlano
Scuola6 giorni ago

Parlare di droghe e alcol con i figli: una guida per i genitori

Ecco qualche consiglio per parlare di droghe e alcol con i propri figli. L’educazione dei figli è una delle sfide...

Mano che accarezza fiori di lavanda Mano che accarezza fiori di lavanda
Salute e benessere1 settimana ago

Proprietà della lavanda e sul suo uso nei cosmetici

La lavanda, conosciuta scientificamente come Lavandula, è una pianta che non solo cattura l’attenzione per la sua bellezza e il...

bambino legge un libro bambino legge un libro
Scuola1 settimana ago

La lettura come fondamento dell’apprendimento: strategie e consigli

La lettura è fondamentale per l’apprendimento e lo sviluppo personale. Ecco qualche consiglio per migliorare la capacità di lettura. La...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola1 settimana ago

L’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare

In questo articolo, esploreremo l’impatto dell’uso della tecnologia in età scolare. Negli ultimi anni, l’uso della tecnologia si è diffuso...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola2 settimane ago

La scelta del doposcuola: cosa considerare

La scelta del doposcuola è un processo che richiede tempo e attenzione. Ecco cosa bisognerebbe considerare. La scelta del doposcuola...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Gestire lo stress dei compiti: consigli per genitori e bambini

Ecco alcuni consigli utili per affrontare lo stress dei compiti sia per i bambini che per i genitori. I compiti...

mamma e figlia scelgono il materiale scolastico mamma e figlia scelgono il materiale scolastico
Scuola3 settimane ago

Scegliere il materiale scolastico: tra utilità e divertimento

La scelta del materiale scolastico è un aspetto importante per gli studenti di tutte le età. Ecco qualche consiglio. La...

ragazza che sorride e va alla scuola media ragazza che sorride e va alla scuola media
Scuola3 settimane ago

Preparare il tuo bambino per la scuola media: una transizione importante

La transizione alla scuola media è un momento importante nella vita di un bambino. Ecco qualche consiglio utile. La transizione...

famiglia viaggio famiglia viaggio
Scuola4 settimane ago

Vacanze scolastiche: idee per attività educative e divertenti

Ecco alcune idee per attività educative e divertenti da fare durante le vacanze scolastiche. Le vacanze scolastiche sono un momento...