Che ne dite di realizzare una tigre di carta con i bambini per un passatempo divertente e creativo? Dare vita ad animali con la carta coinvolge particolarmente i più piccoli, che sono sempre felici di mettersi in gioco e soddisfatti a lavoro concluso. Un volta finita, la tigre ottenuta può essere sfruttata per giocare, per fare spaventosi agguati alla sorellina o per fuggire in un bosco immaginario alla ricerca di una preda.

Come fare un tigre di carta con l’origami

Per sfruttare al meglio l’arte di piegare la carta, cliccate sul video in apertura e seguite il tutorial. Nonostante possa sembrare difficile, passo dopo passo riuscirete a dare vita ad una perfetta tigre, provare per credere.

Procuratevi un cartoncino del colore preferito e ritagliatelo ottenendo un quadrato di 11 cm per lato. Dapprima dovrete piegarlo in due in modo da ottenere un rettangolo premendo bene, quindi piegare i bordi verso il centro e proseguire seguendo attentamente tutte le fasi.

Per ottenere una tigre quanto più possibile simile all’originale scegliete un cartoncino di colore arancione, così i bimbi potranno completarlo a piacere disegnando con un pennarello nero gli occhi, il naso ed il muso dell’animale.

Come potete vedere dal video, si tratta di un origami molto semplice, che potete realizzare in pochissimo tempo servendovi dell’aiuto dei vostri figli, specie dei più grandicelli. Non vi resta che cimentarvi insieme a loro e, dopo avere creato la tigre di carta, continuare con tutti gli animali preferiti dai bambini. Ed a proposito di origami…

Buon divertimento!

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Fai da te Leggi tutto