Seguici su

Accessori

Termometro per bagnetto: quale scegliere?

Quali caratteristiche valutare nell’acquisto di un termometro per bagnetto per bambini?

Termometro per bagnetto: quale scegliere?

Vorreste acquistare un termometro per il bagnetto ma siete indecisi su quale scegliere? In effetti l’offerta è piuttosto vasta, e non è semplice destreggiarsi se non se ne conoscono le caratteristiche. Si tratta di un accessorio che consente di fare ai piccoli un bagnetto alla giusta temperatura ed in commercio ne esistono diversi. Scopriamone di più.[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/198141/bagnetto-dei-bambini-le-paperelle-di-gomma-possono-essere-pericolose”][/related]

A cosa serve il termometro per bagnetto

Semplicemente, e come è facile dedurre, a rilevare la corretta misurazione della temperatura dell’acqua per il bagnetto del piccolo. Le aziende si sono sbizzarrite in tal senso, ideando dei termometri dalle forme più disparate: alcuni riproducono animaletti, altre i più amati personaggi dei bimbi: tutti simpatici compagni gallegianti ideali per i giochi del bambino in acqua.

Quale termometro per bagnetto scegliere?

Come è facile dedurre, i modelli in commercio sono parecchi, così come le aziende che li producono: dalla Munchkin alla Chicco, dalla Nuk alla Prenatal. Ciò su cui si dovrebbe puntare è:

  • la qualità dei materiali: preferite un termometro un tantino più costoso ad uno super economico
  • la galleggiabilità: deve pur sempre essere un valido compagno di giochi da acqua
  • l’ingombro: molti sono veramente grandi ed è difficile riporli nel beauty case
  • l’affidabilità: puntate su un modello che rilevi immediatamente la temperatura e con precisione
  • che non vi penetri (troppa) acqua

Alcune caratteristiche aggiuntive – ma che possono risultare comode – sono la funzione che indica anche il tempo trascorso all’interno dell’acqua e la possibilità di impostare un segnale acustico, (il classico bip) al raggiungimento della temperatura massima. L’orario fisso sul display rappresenta una funzione molto comoda, quando c’è.

Infine, i termometri digitali hanno bisogno di batterie per funzionare, mentre con quelli analogici non sono necessarie in quanto dotati di un liquido che si espande una volta che il termometro entra in contatto con il liquido tiepido.[related layout=”big” permalink=”https://bebeblog.lndo.site/post/530/qual-e-il-migliore-termometro-per-bambini”][/related]

Photo | Amazon

Leggi anche

bambino studia matematica bambino studia matematica
Scuola1 giorno ago

Affrontare le difficoltà in matematica: consigli per i genitori

In questo articolo, forniremo alcuni consigli utili per aiutare i genitori ad affrontare le difficoltà in matematica dei loro figli....

bambini che giocano a calcio bambini che giocano a calcio
Scuola3 giorni ago

La gestione dell’orario extra scolastico: attività e riposo

In questo articolo, esploreremo l’importanza di una gestione equilibrata dell’orario extra scolastico. La gestione dell’orario extra scolastico è un aspetto...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola6 giorni ago

Strategie per affrontare la scuola a casa: homeschooling

In questo articolo, esploreremo alcune strategie per affrontare al meglio questa sfida. Negli ultimi anni, l’istruzione a domicilio, conosciuta anche...

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola1 settimana ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola2 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola2 settimane ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola2 settimane ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola3 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola3 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola3 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola4 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...