La ricetta delle stelle filanti dolci di Carnevale

Uno dei dolci di Carnevale da preparare in occasione della Festa: ecco le stelle filanti dolci tutte da gustare

La ricetta delle stelle filanti dolci di Carnevale Il Carnevale è un’ottima occasione per mettersi all’opera in cucina. Le ricette dei dolci di Carnevale tradizionali e non, del resto, sono talmente accattivanti da tentare non solo le mamme, ma anche i bambini.

E noi sappiamo come mettere le mani in pasta costituisca per loro motivo di gioia.

Bene: che ne dite di provare la ricetta delle stelle filanti dolci di Carnevale? Si tratta di dolcetti diversi dalle solite chiacchere e frittelle. Al forno e, quindi, finalmente non fritti – anche se la ricetta originale li vuole cotti in padella tuffati in olio bollente - sono golosi ed invitanti ed in perfetta sintonia con la festa più divertente dell’anno.

Molto accattivanti alla vista, si possono gustare in ogni occasione, dalla semplice merenda alle feste in maschera con gli amichetti. Non solo: Con L’impasto avanzato dalla preparazione delle stelle filanti dolci, potete creare i coriandoli. Ritagliate l’impasto con uno stampino tondo piccolissimo.

Ingredienti delle stelle filanti dolci



  • 400 gr di farina

  • 2 uova

  • 1 tuorlo

  • 40 gr di burro morbido

  • 80 gr di zucchero

  • vaniglia o cannella

  • scorza di limone

  • 1 cucchiaio di latte

  • 1 cucchiaio di olio d'oliva

  • 1 pizzico di sale

  • coloranti alimentari


Preparazione delle stelle filanti dolci


Setacciate la farina e create una fontana sul piano di lavoro.

Versate al centro il resto degli ingredienti ed iniziate a lavorarlo con le mani, fino ad ottenere un impasto liscio e uniforme. Create una palla e fatela riposare per circa mezz'ora.

Trascorso questo tempo, dividete la pasta in quattro parti ed unite, ad ognuna, un colorante diverso. Impastate ancora. Adesso stendete la pasta ottenendo una sfoglia sottile, quindi create delle strisce lunghe ed arrotolatele.

Disponetele su una teglia rivestita di carta forno e fatele cuocere in forno caldo a 200°C per circa 10-12 minuti.

In alternativa, friggetele in abbondante olio bollente e, una volta dorate, scolatele e trasferitele dentro un piatto rivestito di carta assorbente da cucina. Spolverate di zucchero a velo.

Foto | via Pinterest di ladyblitz

  • shares
  • Mail