Qual è il significato del calendario dell'avvento per i bambini?

significato-calendario-avvento Non c’è atmosfera più magica che nel periodo di dicembre quando si fa il conto alla rovescia e si attende la vigilia con i bambini. Tutti ci si prepara all’Avvento, all’Arrivo, è dal primo dicembre si aprono le caselline del Calendario dell’Avvento che mette tanta allegria. Ricordo ai tempi dell’asilo -andavo presso una scuola di suore di lingua tedesca- quando scoprii per la prima volta il calendario: che emozione quando toccava a me aprire la casella. Ma qual è il significato del calendario dell'avvento per i bambini?

Il calendario dell'Avvento è una tradizione dei Paesi di lingua tedesca, ormai diffusa anche in Italia. L’Avvento ha un significato molto particolare per i bavaresi perché è quel periodo in cui le famiglie si preparano al Natale, momento dell'anno che è sinonimo di calore domestico, meraviglia dei bambini e piacere di fare e ricevere regali da mettere sotto l’Albero.

Un calendario dell'Avvento semplice può essere un foglio con l’illustrazione della Natività, una ghirlanda rossa e dorata con appese tanti bicchierini o bustine, o ancora una serie di scatoline numerate -qui trovate delle idee da cui prendere spunto-. Per i bambini questo rappresenta un goloso conto alla rovescia. Il tabellone è suddiviso in 24 caselle da aprire per scovare la sorpresina o il messaggio, uno per ogni giorno che ci separa dal Natale.

La sorpresina può essere commestibile come una caramella, un cioccolatino o un biscotto, ma anche un mini giocattolino o una figura da mettere nel presepe può essere una buona idea. I bambini aprono la casella del giorno e si entusiasmano: d’altra parte la festa di Natale è più che altro dedicata ai piccoli di casa, non trovate?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail