parliamo diNatale

Scopriamo insieme delle deliziose ricette con pandoro e panettone da preparare dopo le feste, per riciclare tutti gli avanzi e gustare ottimi dolcetti. Anche quest’anno abbiamo aperto, assaggiato e offerto molti più panettoni e pandori di quelli necessari. Adesso abbiamo tanti pacchi aperti che dobbiamo consumare prima che diventino secchi.

Il pandoro e il panettone si possono gustare a colazione e a merenda, ma anche dopo pranzo o dopo cena. Basta scaldarli nel forno per pochi minuti o nel microonde per qualche secondo per circondarsi di un profumo delizioso. Il panettone e il pandoro si possono anche usare per creare altri dolcetti, in modo da gustare ogni giorno qualcosa di diverso.

Crumble di panettone

Crumble di panettone

Prendete tre mele, sbucciatele e tagliatele a cubetti, poi mettetele in padella e aggiungete 2 cucchiai di zucchero e 2 cucchiai di acqua. Mescolate e cuocete per una decina di minuti. Nel frattempo tagliate a cubetti il panettone (o il pandoro) e mettetelo da parte. Imburrate una pirofila e versate le mele, aggiungete la cannella o la vaniglia, qualche mandorla tritata e un altro pochino di zucchero. Coprite con i cubetti di panettone e aggiungete un pochino di zucchero a velo. Cuocete il crumble in forno a 180°C per 20 – 25 minuti.

French toast di pandoro

French toast di pandoro

Tagliate il pandoro a fette spesse 2 centimetri, ricavate circa 10 fette (serviranno 500 gr di pandoro) e mettetele in un piatto. In una pirofila mettete 3 uova e 100 ml di latte, sbattete con una forchetta e aggiungete un pizzico di sale. Passate le fette di pandoro nelle uova da entrambi i lati. Poi mettetele in una padella calda in cui avrete fatto sciogliere un pochino di burro. Cuocete il pandoro fino a che sarà dorato e croccante da entrambi i lati. Servite il pandoro con miele, sciroppo d’acero, nutella, cioccolato fuso e quello che più vi piace. La stessa ricetta potete farla anche con il panettone.

Tiramisù di pandoro e panettone

Tiramisù di pandoro e panettone

Tagliate a fettine tutti gli avanzi di pandoro e panettone, fino ad averne circa 450 gr. Prendete due uova e separate i tuorli dagli albumi. Montate gli albumi a neve e teneteli da parte. Montate i tuorli con due cucchiai di zucchero e poi aggiungete 300 gr di mascarpone. Incorporate con una spatola gli albumi e mescolate. Prendete una pirofila e fate uno strato di pandoro e panettone bagnato velocemente nel latte oppure nel caffè. Fate uno strato e poi coprite con la crema al mascarpone. Fate un altro strato di fettine e poi di nuovo uno di mascarpone. Procedete così e completate con il mascarpone. Aggiungete un po’ di cacao amaro, coprite con la pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per almeno 4 ore.

Foto | iStock

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più

Kid Loves Led Zeppelin – English Subtitles – Bambino preferisce i Led Zeppelin allo Zecchino d’oro

Altro su Ricette Leggi tutto