L'alimentazione corretta in allattamento per evitare coliche

coliche nei neonati

Le coliche gassose nei neonati sono un momento di sconforto per tanti genitori: consolare il pianto dei piccoli durante le crisi, che solitamente avvengono alla stessa ora e di sera, è praticamente impossibile, se non con qualche coccola in più a pancia in giù e una bella passeggiata nella fascia a contatto con mamma o papà.

Prevenire le coliche gassose nei neonati, però, si può: per non vedere più il proprio piccolo contrarre le gambe, piegandole verso il pancino che appare gonfio e piangendo a squarciagola per il male che prova, possiamo provare a seguire un'alimentazione corretta durante l'allattamento. Così il piccolo non soffrirà più e nemmeno i genitori, che spesso si fanno prendere dal panico e dallo sconforto, perché veramente non sanno più cosa fare!

La dieta che gli esperti propongono alle mamme è in grado di diminuire il numero di attacchi di coliche nei bambini, che solitamente ne soffrono fino ai tre mesi di età (per fortuna poi pian piano scemano da soli!). La dieta deve essere seguita per tre settimane dalla mamma: vediamo quali alimenti sono consentiti e quali sono da evitare.

I cibi da evitare sono: il latte fresco confezionato, i derivati del latte, i biscotti, il cacao, il cioccolato, le marmellate, le caramelle, le gomme da masticare, la pasta e la pastina all'uovo, le minestre già pronte, l'uovo, i pesci, i frutti di mare, il pollo, il vitello, i maiali e i derivati, verdure come cavoli, finocchi, rape, zucche, zucchine, pomodori, la cipolla, l'aglio, il sedano, l'olio di oliva, di semi var, di arachide, di girasole, le margarine e i dadi per il brodo, tutta la frutta ad eccezione di mele e pere.

I cibi consigliati sono: il pane comune, le fette biscottate, i grissini, i fiocchi d'avena, lo zucchero, il tè, l'orzo, la pasta comune, il semolino, il riso, l'agnello, il castrato, il coniglio, il capretto, il manzo e la bresaola, contorni come patate, bietole, carciofi, carote, spinaci, lattughe, l'olio di mais, mele e pere.

Via | Farmacie comunali di Grosseto

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail