Seguici su

Cronaca

I bambini hanno problemi con la scuola, il cibo o il sonno? Ecco dove trovare risposte

Tutti vorremmo non avere problemi con i bambini, ma cosa fare quando cominciano a rifiutare il cibo o di andare a dormire o a scuola? Tre manuali pieni di spunti e consigli ci aiutano a trovare le risposte.

Qualche volta il fiero modo di opporsi alle nostre decisioni, condito da faccino imbronciato e l’urlo “non voglio!” può significare qualcosa di più della semplice cocciutaggine infantile/adolescenziale. Ma come fare a capirlo? Se avete qualche sospetto in questo senso o se siete nel pieno di problemi legati alla scuola, al cibo o al sonno, potreste provare a leggere il manuale che fa al caso vostro.

Il primo s’intitola: “Non voglio mangiare gli spinaci!” e affronta in modo arguto il problema di far mangiare i bambini in modo sano e nella giusta quantità. Per esempio, tutti abbiamo sentito dire che si devono mangiare cinque porzioni di frutta o verdura al giorno: ma quant’è esattamente una porzione? Grazie a questo libro è facile scoprirlo con uno schema suddiviso per età: a 5-7 anni basta un cucchiaio di carote per fare una porzione, a 1-4 anni solo mezzo cucchiaio, in fondo il bambino è piccolo e anche il suo stomaco lo è. Ho trovato questo libro davvero utile e pieno di spunti, ovviamente non solo sulle verdure, ma sull’approccio al cibo da tutti i punti di vista.

Qui potete sfogliare qualche pagina del libro.

Il secondo libro è “Non voglio andare a dormire!” e affronta i classici problemi di sonno dei bambini (addormentamento, risvegli, bambini mattinieri, ecc) prendendo spunto dalle tragicomiche avventure di una famiglia in cui, purtroppo, molti si riconosceranno. Ovviamente s’insiste sull’importanza del rituale della buonanotte, ma si trova anche una tecnica interessante “il respiro del mare”, da insegnare al bambino perché impari, si spera, a rilassarsi e quindi a riaddormentarsi da solo.

Alla fine del libro troviamo una ricca sezione di racconti e filastrocche da mimare per accompagnare i bambini verso il sonno.

Qui potete sfogliare qualche pagina del libro.

Il terzo e ultimo libro s’intitola: “Non voglio andare a scuola!” e affronta un tema di cui si parla poco: la paura della scuola.

Può essere legata al bullismo o all’ansia da prestazione che trasmettiamo a nostro figlio, a problemi di concentrazione e a molto altro.

Se vi sembra che vostro figlio abbia paura o se le maestre vi riferiscono di comportamenti anomali, questo libro può aiutarvi a farvi un’idea su cosa può nascondersi dietro certi comportamenti, ma dei tre questo libro mi pare abbastanza specialistico, infatti più volte viene consigliato di rivolgersi a uno specialista, ma, come dicevo, penso sia un libro utile per farvi una prima idea in caso di problemi legati alla scuola.

Qui potete sfogliare qualche pagina del libro.

“Non voglio mangiare gli spinaci! – Guida all’alimentazione corretta da 0 a 11 anni” di Sandi Mann, Hollie Smith e Sally Child. Edizioni Erickson, 14,50 €

“Non voglio andare a dormire! – Aiutare i bambini con rituali, storie e proposte di rilassamento” di Sabine Friedrich e Volker Friebel. Edizioni Erickson, 14 €

“Non voglio andare a scuola! – Aiutare i figli a superare le proprie paure” di Udo Baer e Waltraut Bernowski-Geiser. Edizioni Erickson, 14 €

Leggi anche

Asilo nido Asilo nido
Cronaca4 giorni ago

Bonus asilo nido 2023: cos’è e chi può richiederlo

Il bonus asilo nido 2023 è un sussidio per le famiglie per sostenere le spese del nido: vediamo quali sono...

Latte biberon allattamento Latte biberon allattamento
Alimentazione per bambini5 giorni ago

Latte di asina, sostituto perfetto al latte vaccino: tutti i benefici per il bambino

Il latte di asina è il latte più simile a quello materno, ed è perfetto da usare per l’alimentazione del...

test gravidanza positivo test gravidanza positivo
Gravidanza6 giorni ago

Si può rimanere incinta con il ciclo? Ecco cosa c’è da sapere

In moltissime si chiedono se si può rimanere incinta con il ciclo mestruale, cerchiamo quindi di fare chiarezza sull’argomento. E’...

Gravidanza maschio o femmina Gravidanza maschio o femmina
Gravidanza7 giorni ago

Calendario cinese della gravidanza: come scoprire se il bebè sarà maschio o femmina

Il calendario cinese della gravidanza permette di scoprire se il nascituro sarà maschio o femmina: scopriamo come funziona! Il calendario...

Bambina che dorme papà Bambina che dorme papà
Intrattenimento1 settimana ago

Ninna nanna mamma, testo: la canzone perfetta per far addormentare i bambini

Ninna nanna mamma: ecco il testo della famosa filastrocca e canzone amata molto da tutti i bambini e dai genitori....

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Bimbi in automobile1 settimana ago

Lunghi viaggi in auto: 3 idee per intrattenere i piccoli

Durante i lunghi viaggi in auto i bambini tendono ad annoiarsi molto facilmente, questo perché devono stare seduti e non...

colesterolo colesterolo
Salute1 settimana ago

Vino: perché aiuta contro il colesterolo?

Il controllo dei valori del colesterolo è fondamentale se si ha intenzione, comprensibilmente, di mantenere in salute il sistema cardiovascolare...

campo di concentramento campo di concentramento
Educazione1 settimana ago

Giornata della Memoria: come spiegare la Shoah ai bambini

Il 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria: ecco come spiegare quel periodo buio della nostra storia ai più piccoli....

outfit pioggia stivali outfit pioggia stivali
Intrattenimento1 settimana ago

Weekend di pioggia: come intrattenere i bambini?

L’inverno non è la stagione preferita di chi ha figli per diversi motivi, a partire dai malanni che i bambini...

Paris Hilton Paris Hilton
Celebrità2 settimane ago

Paris Hilton è diventata mamma, il figlio è nato da maternità surrogata

Paris Hilton è diventata mamma: l’ereditiera ha annunciato oggi la nascita di suo figlio, probabilmente nato da madre surrogata. Paris...

Mamma che allatta al seno Mamma che allatta al seno
Allattamento2 settimane ago

Allattamento e ciclo: cosa c’è da sapere a riguardo

Cosa c’è da sapere sull’allattamento e ciclo dopo il parto? Ecco tutte le informazioni più utili sul cosiddetto capoparto. Quando...

Neonato appena nato Neonato appena nato
Mamma2 settimane ago

Rooming-in, è sicuro? Cos’è e come funziona questa pratica per le neo mamme

Rooming-in, una pratica che permette a mamma e neonato di stare insieme 24 ore al giorno in ospedale: cerchiamo di...