L'alimentazione nei fast food favorisce l'asma e gli eczemi nei bambini

alimentazione-fast-food-bambiniI bambini sono molto attratti dal cibo dei fast food, sarà per il gadget che regalano o per il sapore inteso degli alimenti ricchi di grassi, che offrono i grandi colossi americani, e una visitina ogni tanto nel fine settimana, su pressione dei piccoli di casa, capita di farla. L'importante è non farla regolarmente anche perchè con questo tipo di alimentazione, i bambini e i ragazzi rischiano maggiormente di ammalarsi di asma e di gravi forme di eczema.

E' quanto e' emerso da uno studio dell'International Study of Asthma and Allergies in Childhood (ISAAC) i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista britannica Thorax. Nel corso della ricerca, partita nel 1991, hanno monitorato 319mila adolescenti fra i tredici e i quattrodici anni, e 181mila bambini fra i sei e i sette anni analizzando le loro abitudini alimentari.

I risultati? Secondo i ricercatori, dei 15 tipi di alimenti nel questionario, solo i cibi da fast food hanno mostrato un'associazione con l'asma e gli eczemi in entrambi i gruppi di età, indipendentemente dal sesso e status socio-economico. Inoltre secondo i dati raccolti, tre o piu' pasti alla settimana nei fast-food aumentano il rischio di asma del 39 percento negli adolescenti e del 27 percento fra i bambini, oltre all'aumento di possibilita' di gravi forme di eczema. nello studio risulta che:

"I cibi dei Fast food sono ricco di grassi vegetali idrogenati industrialmente come la margarina, che sono fonti alimentari di acidi grassi trans, e ci sono prove che l'assunzione alimentare di acidi grassi trans sia associato all'asma"

Ma c'è una maniera per combattere questo tipo di patologie. Secondo gli scienziati, se ci si alimenta con tre o più porzioni di frutta alla settimana, c'è una riduzione dell'11 per cento e del 14 percento delle possibilità di contrarre queste malattie.

Via | Asca
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail