Seguici su

Alimentazione per bambini

Cosa dare da mangiare ai bambini di 6 mesi nella fase dello svezzamento

Secondo le indicazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, a sei mesi il neonato comincia lo svezzamento: vediamo quali cibi può assumere.

Quando il bambino compie sei mesi inizia per lui e per i suoi genitori una fase davvero molto delicata come quella dello svezzamento. Cosa si può dare da mangiare ai bambini così piccoli? Ovviamente si inizierà con le prime pappe da dare a pranzo, dove tutto sarà mescolato insieme: cereali, con verdure, brodo e carne, pesce o formaggini.

E’ una fase delicata, perché il bambino passa praticamente dall’allattamento all’ingerire cibi più solidi e con gusti diversi. Lo svezzamento si comincia di solito quando il bambino riesce a stare seduto bene sul seggiolone. Il mio consiglio è quello di tenerlo a tavola con noi fin da piccolo, anche nel suo passeggino, per renderlo partecipe di un rito che a volte è un po’ difficile da introdurre. E fategli fare amicizia molto tempo prima dell’inizio dello svezzamento con il cucchiaino, come se fosse un gioco da mettere in bocca, sotto la vostra supervisione: così non sarà uno choc mangiare da quell’aggeggio di metallo o di silicone!

A sei mesi il bambino inizia solitamente a mangiare le prime pappe a pranzo (salvo diversa indicazione del medico pediatra). A questa età l’Oms consiglia di dare:

  • latticini (latte materno o latte di proseguimento in mancanza del primo, formaggino per i bambini piccoli, parmigiano, ricotta, yogurt bianco)
  • creme di cereali, biscotti per l’infanzia, cereali per la colazione (alcuni pediatri consigliano di evitare per il primo mese cibi contenenti glutine)
  • verdure e legumi (zucchine, patate, carote, spinaci, fagiolini, piselli o altri legumi)
  • frutta (mela, pera, banana, prugna, pesche, albicocche)
  • carne (agnello, tacchino, pollo, cavallo, manzo, vitello, prosciutto cotto).
  • pesce (trota, orata, platessa, salmone, nasello, spigola)
  • condimenti solo olio evo

Ovviamente il consiglio rimane sempre quello di concordare questa importante fase della crescita del vostro bambino con il suo pediatra.

Diversa, infine, la situazione se avete deciso di praticare l’autosvezzamento: in questo caso dovrete seguire i consigli per permettere al bambino di avvicinarsi in maniera naturale al cibo, senza troppi paletti se non quelli legati al fatto che non ha ancora i dentini!

Via | Mellin

Foto | Flickr

Leggi anche

donna che sorride donna che sorride
Scuola11 ore ago

Gestire la routine mattutina: consigli per partire bene

Gestire la routine mattutina in modo efficace può fare la differenza nella qualità della giornata. La routine mattutina è un...

mamma e figlia mamma e figlia
Scuola2 giorni ago

Come affrontare l’ansia da separazione all’asilo

Ecco qualche strategia per affrontare l’ansia da separazione all’asilo. L’ansia da separazione è un problema comune che molti bambini affrontano...

mamma e figlia mamma e figlia
Scuola5 giorni ago

Prepararsi al primo giorno di scuola: una guida per le mamme

Il primo giorno di scuola è un momento emozionante e significativo nella vita di un bambino. Ecco come prepararsi! È...

mamma bambina libro mamma bambina libro
Scuola1 settimana ago

Incoraggiare la lettura a casa: consigli per i genitori

Leggere a casa può aiutare i bambini a sviluppare competenze linguistiche, cognitive e sociali. La lettura è un’attività fondamentale per...

mensa scolastica mensa scolastica
Scuola1 settimana ago

Intolleranze alimentari e mensa scolastica: una guida

Le intolleranze alimentari sono diventate sempre più comuni negli ultimi anni, ecco come affrontarle. Le intolleranze alimentari possono essere particolarmente...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Il ruolo dei genitori nei compiti a casa: trovare un equilibrio

I compiti a casa sono una parte essenziale di ogni studente, ecco come trovare un equilibrio con i genitori. Svolgendo...

Studenti Studenti
Scuola2 settimane ago

Scegliere l’abbigliamento scolastico: comodità e stile

Scegliere l’abbigliamento scolastico giusto è una questione di equilibrio tra comodità e stile. L’abbigliamento scolastico è un aspetto importante della...

bullismo bullismo
Scuola2 settimane ago

Affrontare il bullismo a scuola: consigli per i genitori

In questo articolo, esploreremo alcuni consigli pratici per i genitori che desiderano affrontare il bullismo. Il bullismo è un problema...

bambino fa merenda bambino fa merenda
Scuola3 settimane ago

La merenda perfetta per la scuola: idee sane e gustose

La merenda perfetta per la scuola dovrebbe essere sana, gustosa e nutriente. Ecco qualche idea! La merenda è un momento...

Bambina a scuola Bambina a scuola
Scuola3 settimane ago

Navigare nella scelta della prima scuola: consigli per i genitori

La scelta della prima scuola per il proprio figlio è un processo importante, ecco qualche consiglio. La scelta della prima...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola3 settimane ago

La comunicazione efficace tra genitori e scuola

In questo articolo, esploreremo l’importanza della comunicazione tra genitori e scuola e forniremo suggerimenti su come migliorarla. La comunicazione efficace...

Ragazza che studia al computer Ragazza che studia al computer
Scuola4 settimane ago

Organizzare lo studio a casa: tecniche e consigli

Organizzare lo studio a casa richiede pianificazione e adozione di tecniche efficaci. Ecco qualche consiglio! Organizzare lo studio a casa...