Seguici su

Gravidanza

L’ecografia morfologica in gravidanza: quando farla e quali sono i parametri

L’ecografia morfologica è uno dei momenti più attesi, che si fa verso il quinto mese di gravidanza, anche, ma non solo, per conoscere il sesso del nascituro.

L’ecografia morfologica, chiamata anche ecografia strutturale, è un esame obbligatorio che si fa durante la gravidanza, per monitorare il normale sviluppo del feto. Dopo la prima ecografia, che viene fatta nel primo trimestre di gravidanza, questo è il secondo appuntamento con l’ecografista e avviene tra la 19esima e la 21esima settimana. In altri paesi, invece, è l’unica o ultima ecografia fatta in gravidanza.

Questa particolare ecografia viene fatta per valutare al meglio l’anatomia fetale, per diagnosticare non solo il sesso del nascituro ma anche eventuali anomalie nella formazione del feto. Prima il feto non è ancora sviluppato bene per individuare eventuali malformazioni, mentre più avanti non potrebbe consentire ai genitori di seguire altre strade.

Di solito con questa ecografia vengono misurati il cervello (i ventricoli laterali, il cervelletto, la cisterna magna), il profilo del viso, le labbra e le lenti del cristallino oculare, la colonna vertebrale, il torace (parenchima polmonare e posizione del cuore), cuore (4 camere cardiache, arco aortico, grossi vasi, battito cardiaco fetale), diaframma, addome (controllo della chiusura della parete e studio degli organi interni), cordone ombelicale, arti superiori e inferiori (con misurazione delle ossa lunghe, dell’asse di mani e piedi, delle dita delle mani). E ancora, si controllano gli indicatori di rischio di cromosopatie, l’onda sanguigna nell’arteria uterina materna la cervice uterina.

Ovviamente l’ecografia morfologica è un utile strumento nelle mani dei ginecologi e dei futuri genitori, anche se non è infallibile al 100%: molte anomalie per caratteristice ed evolutività non sono riscontrabili, così come si potrebbero verificare problemi nell’individuazione per cause materne (come l’obesità) o fetali (posizione del piccolo). L’esame morfologico solitamente riconosce il 90 per cento delle malformazioni più importanti.

Foto | Flickr

Via | Ubaldo Passamonti

Leggi anche

Asilo nido Asilo nido
Cronaca2 giorni ago

Bonus asilo nido 2023: cos’è e chi può richiederlo

Il bonus asilo nido 2023 è un sussidio per le famiglie per sostenere le spese del nido: vediamo quali sono...

Latte biberon allattamento Latte biberon allattamento
Alimentazione per bambini3 giorni ago

Latte di asina, sostituto perfetto al latte vaccino: tutti i benefici per il bambino

Il latte di asina è il latte più simile a quello materno, ed è perfetto da usare per l’alimentazione del...

test gravidanza positivo test gravidanza positivo
Gravidanza4 giorni ago

Si può rimanere incinta con il ciclo? Ecco cosa c’è da sapere

In moltissime si chiedono se si può rimanere incinta con il ciclo mestruale, cerchiamo quindi di fare chiarezza sull’argomento. E’...

Gravidanza maschio o femmina Gravidanza maschio o femmina
Gravidanza5 giorni ago

Calendario cinese della gravidanza: come scoprire se il bebè sarà maschio o femmina

Il calendario cinese della gravidanza permette di scoprire se il nascituro sarà maschio o femmina: scopriamo come funziona! Il calendario...

Bambina che dorme papà Bambina che dorme papà
Intrattenimento5 giorni ago

Ninna nanna mamma, testo: la canzone perfetta per far addormentare i bambini

Ninna nanna mamma: ecco il testo della famosa filastrocca e canzone amata molto da tutti i bambini e dai genitori....

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Bimbi in automobile1 settimana ago

Lunghi viaggi in auto: 3 idee per intrattenere i piccoli

Durante i lunghi viaggi in auto i bambini tendono ad annoiarsi molto facilmente, questo perché devono stare seduti e non...

colesterolo colesterolo
Salute1 settimana ago

Vino: perché aiuta contro il colesterolo?

Il controllo dei valori del colesterolo è fondamentale se si ha intenzione, comprensibilmente, di mantenere in salute il sistema cardiovascolare...

campo di concentramento campo di concentramento
Educazione1 settimana ago

Giornata della Memoria: come spiegare la Shoah ai bambini

Il 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria: ecco come spiegare quel periodo buio della nostra storia ai più piccoli....

outfit pioggia stivali outfit pioggia stivali
Intrattenimento1 settimana ago

Weekend di pioggia: come intrattenere i bambini?

L’inverno non è la stagione preferita di chi ha figli per diversi motivi, a partire dai malanni che i bambini...

Paris Hilton Paris Hilton
Celebrità1 settimana ago

Paris Hilton è diventata mamma, il figlio è nato da maternità surrogata

Paris Hilton è diventata mamma: l’ereditiera ha annunciato oggi la nascita di suo figlio, probabilmente nato da madre surrogata. Paris...

Mamma che allatta al seno Mamma che allatta al seno
Allattamento2 settimane ago

Allattamento e ciclo: cosa c’è da sapere a riguardo

Cosa c’è da sapere sull’allattamento e ciclo dopo il parto? Ecco tutte le informazioni più utili sul cosiddetto capoparto. Quando...

Neonato appena nato Neonato appena nato
Mamma2 settimane ago

Rooming-in, è sicuro? Cos’è e come funziona questa pratica per le neo mamme

Rooming-in, una pratica che permette a mamma e neonato di stare insieme 24 ore al giorno in ospedale: cerchiamo di...