Le chiacchiere al forno con la ricetta semplice

chiacchiere al forno

Le chiacchiere sono il dolce tipico di Carnevale. Tradizione vuole che vengano cotte tramite frittura, un tipo di cottura che non è indicato per chi è a dieta e, più in generale, non è molto salutare. Senza dubbio non possiamo proporlo ai più piccoli, dal momento che i fritti sono praticamente vietati (o dovrebbero) nella loro alimentazione.

Per fortuna la ricetta delle chiacchiere tradizionale può essere modificata: al posto di prepararle in padella friggendole nell'olio bollente, possiamo pensare di cuocerle al forno. Il sapore è comunque molto buono e i dolcetti sono molto più leggeri e digeribili!

Per fare le chiacchiere al forno avremo bisogno dei seguenti ingredienti: 250 grammi di farina, 2 uova, 30 grammi di zucchero, 30 grammi di burro, 2 limoni non trattati, un pizzico di sale, mezza bustina di lievito per dolci, un bicchiere di Marsala (che si può anche non mettere), zucchero a velo per la decorazione.

Impastate insieme la farina, con il sale, il lievito, lo zucchero e la scorza del limone grattugiata molto sottilmente. Mescolate e poi unite le uova, il burro, continuando a far amalgamare bene gli ingredienti insieme. A questo punto potete decidere se includere un goccio di Marsala o di un altro liquore dolce che avete a disposizione oppure no. Se le dovranno mangiare anche i bambini, meglio evitare liquori.

Con l'impasto formate un panetto, che dovrà essere avvolto nella pellicola e che dovrà riposare per mezz'ora. Infarinate una spianatoia, stendete con il mattarello un terzo della pasta e passate la sfogia nella macchina della pasta, per ottenere dei fogli sottili. Tagliate i vostri dolcetti di Carnevale con la rotella dentellata, della misura che volete.

Le chiacchiere andranno poi messa in una teglia con la carta da forno e cotte in forno caldo a 180 gradi per 15 minuti. Le chiacchiere andranno decorate con lo zucchero a velo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail