Sveglia per bambini: quale comprare?

Ecco alcuni consigli utili per l'acquisto di una sveglia da mettere nella cameretta dei bambini

Anche i bambini hanno bisogno della sveglia. Oggetto presente praticamente in tutte le camere da letto, non fanno eccezione quelle dei piccoli in età scolare, per i quali il risveglio, spesso, è traumatico tanto quello degli adulti.

Si tratta, tuttavia, di un accessorio utile alla responsabilizzazione dei piccoli i quali sanno bene che al mattino devono alzarsi in tempo per potersi preparare con calma, fare colazione e correre a scuola. Ma quale sveglia per bambini comprare?

Numerose sono le offerte on line: su Amazon, ad esempio, i prezzi sono competitivi, con ampia possibilità di scelta, così come presso i negozi fisici, d'altronde.

Una sveglia Disney per bambini potrebbe rivelarsi la scelta giusta: quella di Frozen è dotata di campanelle, ha un aspetto carino e funziona a batterie; l'orologio sveglia di Minnie, adatto alle più piccole, è grazioso e può rappresentare un ottimo complemento d'arredo per la stanzetta delle principesse.

Rimanendo in tema Disney, per i maschietti andranno bene la sveglia dedicata a Cars e quella di Nemo.

Una sveglia per bambini piccoli che si rispetti, però, deve recare ben chiaro l'orario (i cuccioli probabilmente non sono ancora in grado di leggere le lancette) e deve essere dotata di una luce notturna: tali caratteristiche si possono riscontrare nella sveglia Lego, dedicata ai famosi mattoncini.

Un cenno merita, infine, la sveglia per bambini con proiettore: in commercio ne esistono diverse. Questa è dotata di motivo notte stellata e di una melodia adatta per fare la nanna.

  • shares
  • Mail