L’alimentazione per bambini sana e ricca di verdure con le ricette facili

Far mangiare le verdure ai bambini non è complesso, bisogna solo provare a proporgliele in modo diverso.

L’alimentazione dei bambini è preziosa, perché li aiuta a crescere sani e forti. Spesso nella caotica routine quotidiana molti genitori lo dimenticano: non è facile lavorare, prendersi cura della casa, dei piccoli e mettere in tavola anche piatti ben equilibrati e sani. Purtroppo è necessario fare uno sforzo e non solo per la salute dei più piccoli, ma anche per la nostra. L’ingrediente base devono essere le verdure.

Le tanto temute verdure possono diventare uno scoglio difficile. Prima di passare alle ricette, ricordiamo che il gusto è una questione di educazione. Se insegniamo al bambino ad apprezzare certi prodotti della terra, magari all’inizio farà un po’ di resistenza, ma poi mangerà tutto senza problemi. Zucchine, zucca e patate sono sicuramente le verdure più amate.

Con questi prodotti potete fare degli ottimi passati o cremi. Sceglietene uno solo, lo pulite e tagliate a dadini. Fate rosolare della cipolla con un filo d’olio, aggiungete per esempio le zucchine a dadini. Come addensante, evitate le farine o le panne, basterà una patata a dadini. Poi coprire con del brodo vegetale e fate cuocere. Una volta pronta passate la minestra con un frullatore a immersione e aggiungete un bicchiere di latte per renderla più cremosa. Assaggiate e regolate di sale.

Una verdura molto amata sono gli spinaci che possono accompagnare quasi tutti i secondi. Sbollentati magari i bimbi fanno un po’ fatica, ma ripassati in padella con un velo di burro e di latte li apprezzeranno sicuramente. Altrimenti prendete della ricotta fresca, aggiungete un uovo, 20 grammi di formaggio grana, un pizzico di sale e 300 grammi di spinaci bolliti e sminuzzati. Adagiate il composto in una teglia e infornate per 30 minuti.

Foto | Getty Images

I Video di Bebèblog

Pt. 28:” Allergie primaverili; obesità e bambini; dieta dell’estate”