Come realizzare un albero di Pasqua con i bambini

Realizzare un albero di Pasqua insieme ai bambini rappresenta un passatempo creativo e divertente: ecco come procedere

Realizzare l'albero di Pasqua rappresenta un'usanza proveniente dal nord Europa. Esso è legato a tale festività che si celebra in tutto il mondo durante la primavera. Se l'albero di Natale è sicuramente più conosciuto, vale assolutamente la pena realizzare quello di Pasqua insieme ai bambini: richiede fantasia e creatività, qualità che di certo non mancano ai piccoli di casa.

Una volta pronto, l'albero di Pasqua può diventare un'ottima decorazione per la casa, da mostrare con orgoglio ad amici e parenti. Inutile dire come regali all'atmosfera un tocco di colore e di allegria.

Come realizzare un albero di Pasqua con i bambini? Molto semplice: iniziate procurandovi dei rami di ciliegio o di pesco (in mancanza andranno bene anche quelli di ulivo), quindi inseriteli all'interno di un vaso ed impreziositeli con delle uova decorate, con dei fiori finti, delle farfalle colorate e magari anche dei pulcini. I bambini potranno ulteriormente personalizzarlo applicando dei bigliettini di auguri, precedentemente compilati, con dei nastrini colorati.

Sull'albero di Pasqua possono trovare posto tutti i simboli legati alla festività. Evitate, però, di scegliere decorazioni troppo pesanti: finirebbero per cadere o per piegare i rami: optate per materiali leggeri quali polistirolo, stoffa, carta, tulle e così via.

Per tenere fermi i rami potrete inserire all'interno del vaso anche qualche foglio di carta crespa appallottolata: optate per un bel colore verde.

Nulla vieta, infine, di poter rendere l'albero di Pasqua decisamente più goloso: perchè non realizzare insieme ai bimbi dei biscotti da appendere sui rametti?

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail