Per il raffreddore dei bambini ecco tanti rimedi efficaci

raffreddore dei bambini

Il raffreddore nei bambini è davvero molto comune. Essendo una malattia causata da un virus, che si può trasmettere tramite le vie aeree, è normale che i piccoli, soprattutto quelli che hanno maggiori contatti con coetanei, possano ammalarsi molto spesso. Il raffreddore dei bambini non si cura con farmaci, ma con ottimi rimedi naturali e alcuni consigli.

Se non ci sono complicazioni, il raffreddore si risolve senza alcun intervento nel giro di pochi giorni. Inutile utilizzare farmaci, meglio adottare alcune strategie per rendere i sintomi meno fastidiosi e per permettere ai bambini di dormire serenamente durante la notte, anche se il naso cola e c'è un po' di tosse.

Ovviamente il raffreddore è sempre bene prevenirlo: i bambini devono mangiare tanta frutta e verdura e magari, solo su consiglio medico, possono anche fare una cura preventiva nei mesi precedenti all'autunno a base di propoli ed echinacea. In questo modo si possono potenziare le difese immunitarie dei bambini.

Quando il raffreddore è arrivato, però, potete ancora dare ai piccoli propoli ed echinacea, integrando con vitamine se il bambino non mangia abbastanza. Anche la pappa reale è molto utile. Ricordatevi sempre di tenere il naso pulito: se il bambino è grande avrà imparato a soffiarsi il naso da solo, altrimenti potete sempre usare la soluzione fisiologica e l'aspiratore che utilizzavate quando erano dei neonati.

Ricordatevi di insegnare ai piccoli a lavarsi spesso le mani, a starnutire e tossire con la mano davanti al volto, per evitare che il contagio si diffonda sempre più. Cambiate spesso aria nelle loro camerette e utilizzate vaporizzatori con olii essenziali durante il riposo notturno.

Via | Riza

Foto | da Flickr di emerycophoto

  • shares
  • Mail