I valori della beta Hcg nella gravidanza gemellare

Abbiamo parlato solo ieri di cosa sono le Beta Hcg e cosa indicano in gravidanza. Quando i valori degli esami specifici rilevano alti livelli di concentrazione di questo ormone, fondamentale in dolce attesa per lo sviluppo del bambino nell'utero, della placenta e della nutrizione del piccolo; c'è la possibilità che la gravidanza sia gemellare.

Se come abbiamo visto infatti i valori beta hcg sono bassi ci può essere un ritardo del concepimento o altri problemi anche più gravi, possiamo infatti essere davanti ad una interruzione spontanea della gravidanza. Come il piccolo cresce di norma l'ormone della gravidanza deve aumentare e il valore nelle analisi dovrebbero raddoppiare ogni due o tre giorni. Ma come sono i valori della beta Hcg in una gravidanza gemellare?

I livelli delle beta HCG possono essere utilizzati anche per individuare una gravidanza multipla. Infatti in caso di gravidanza gemellare il valore della beta può essere del 30-50% superiore a quello di una gravidanza singola. Durante una gravidanza gemellare i valori delle beta HCG saranno quindi molto più alti del normale, e per questi dati potete consultare la tabella specifica (indicativa). Questo però non è un sintomo certo, infatti ci potrebbe essere anche un'altra ragione a livello ormonale.

Saranno quindi necessari altri approfondimenti per avere la conferma, il ginecologo vi aiuterà in questa direzione, e la conferma dell'ecografia è una delle pochissime sicurezze di essere in attesa di due gemellini, o in alcuni casi anche di più.

Via | Periodo Fertile

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail