I sintomi delle micosi della pelle nei bambini e le cure più adatte

micosi della pelle nei bambini

La micosi della pelle è un disturbo che può colpire moltissimi bambini: è una vera e propria infezione, che si può facilmente contagiare, soprattutto nel periodo estivo, quando la pelle delicata dei piccoli è maggiormente esposta. Ovviamente bisogna riconoscere subito un caso di micosi della pelle nei bambini, per poter intervenire immediatamente con le cure più efficaci.

Questo tipo di funghi viene trasmesso con il contatto diretto della pelle: per quello è sempre bene insegnare ai piccoli che in luoghi pubblici e particolarmente umidi, come la piscina, è meglio indossare le ciabattine. Ovviamente grande attenzione dovrà essere data all'igiene del bambino, insegnandogli a lavarsi spesso le mani e a non toccare tutto quello che vede in giro (impresa quasi impossibile!).

La micosi della pelle dei bambini è una malattia infettiva molto comune, provocata da microorganismi come funghi o miceti: i sintomi principali dell'infezione sono bruciore, prurito, un fastidio anche molto intenso, che il piccolo prova nella zona colpita, che appare di un rosso intenso. La micosi potrebbe anche apparire leggermente gonfia.

Nel caso notiate questi sintomi, andate subito dal vostro pediatra, che sicuramente, se è possibile, prescriverà al piccolo dei farmaci antimicotici, che solitamente vengono applicati localmente sulla pelle, nella zona colpita dalla micosi. In caso di infezione grave, invece, questi farmaci vanno assunti per via orale.

La prevenzione in caso di micosi è davvero molto importante: insegnate al bambino a proteggersi al meglio, soprattutto quando è in piscina, in palestra, a scuola, per evitare il contagio.

Foto | da Flickr di theodens

  • shares
  • Mail