Seguici su

Cronaca

Attentato a Boston: un bimbo tra le vittime e molti altri tra i feriti

I bambini sono molti tra le persone ferite dalle esplosioni nel corso della Maratona di Boston. La tragedia accaduta il 15 aprile alle 14.50 ora americana, sembra sia stato un attacco di tipo terroristico, e sono i bimbi i più colpiti, a soffrire di più. Partita una gara di solidarietà su Twitter.

Mentre sono molte le piste da seguire, si inizia ad avere un quadro della situazione, dopo molte ore in cui si è vissuti nell’ansia e nella concitazione. Le notizie sono giunte intorno alle 21.15 ora italiana: nel corso della Maratona di Boston in Massachussetts ci sono state due eplosioni probabilmente causate da un attacco terroristico. Per ora si contano 3 morti e 130 feriti tra atleti e pubblico, ma il numero è destinato a salire.

I testimoni e i video drammatici ci raccontano di due esplosioni, la prima mentre alcuni atleti tagliavano il traguardo, la seconda un centinaio di metri prima.

Dramma, orrore, disperazione, soprattutto per le famiglie con bambini. Il piccolo Martin Richard di 8 anni, che stava correndo verso il papà maratoneta, è tra le vittime, ma l’ospedale pediatrico Children’s Hospital ha anche accolto molti altri piccoli feriti. Tra gli altri, un bambino di 2 anni ferito al capo, ricoverato in terapia intensiva, e una bambina di 9 anni che ha subito un grave trauma alla gamba. Per ora sono nove i bambini ricoverati.

E la tragedia di un Paese colpito nuovamente nel profondo, e delle famiglie con ragazzi e bambini accorsi a seguire uno degli eventi più belli e antichi in tema di maratone. Come l’incubo vissuto da mamma Liz -Norden-, che ha visto due dei suoi cinque figli coinvolti nell’attentato. I due fratelli eranotra il pubblico a seguire la corsa di un amico e hanno subito entrambi l’amputazione di una gamba. Qulcosa che segnerà per sempre le loro vite e quelle dei loro genitori. Sarà impegno di tutti i genitori, che hanno vissuto con i figli in prima persona la paura e lo sgomento che circolavano subito dopo lo scoppio degli ordigni, fare attenzione ad ogni piccolo campanello d’allarme da parte dei piccoli, colti da trauma fisico o psicologico.

Anche su Twitter è stata lanciata una gara di solidarietà con immagini di bambini pubblicate dagli utenti con la scritta Retweet for respect, con messaggi di condanna per la violenza, e molte preghiere per i più piccoli.

Via | PolisblogAgi
Foto | Inagist e @twitter

Leggi anche

Scarpe estive sandali da donna Scarpe estive sandali da donna
Abbigliamento2 giorni ago

Moda e comfort: come indossare le ciabatte da donna?

Le ciabatte estive da donna combinano eleganza e freschezza, offrendo comfort e stile per ogni occasione. Quando si parla di...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola3 giorni ago

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche è fondamentale per il loro sviluppo completo e equilibrato. Coinvolgere i bambini nelle...

Scarpe Converse da ginnastica Scarpe Converse da ginnastica
Accessori6 giorni ago

Colorate o semplici: quali scarpe Converse dovresti scegliere?

Quando si tratta di scarpe iconiche e senza tempo, poche marche possono competere con la longevità e lo stile delle...

bambini insieme che si battono il cinque bambini insieme che si battono il cinque
Scuola6 giorni ago

Insegnare l’importanza del rispetto a scuola

Insegnare l’importanza del rispetto a scuola è fondamentale per la formazione di individui consapevoli e responsabili. L’educazione è un aspetto...

bambine e bambini ad una festa bambine e bambini ad una festa
Scuola1 settimana ago

Feste scolastiche: idee e consigli per i genitori

Scopriamo insieme qualche consiglio per aiutare i genitori ad organizzare feste scolastiche divertenti e sicure. Le feste scolastiche sono eventi...

bambino triste con le mani sul volto bambino triste con le mani sul volto
Scuola2 settimane ago

Insegnare ai bambini a gestire lo stress

Scopriamo qualche consiglio utile per insegnare ai bambini a gestire lo stress. Insegnare ai bambini a gestire lo stress è...

famiglia mamma e papa abbraccio neonato famiglia mamma e papa abbraccio neonato
Salute e benessere2 settimane ago

Pelle screpolata nei neonati: 5 consigli utili

Come tutti i neogenitori sanno, la pelle dei neonati e dei bambini piccoli è molto delicata ed è più soggetta,...

simbolo maschio e femmina, concetto di educazione sessuale simbolo maschio e femmina, concetto di educazione sessuale
Scuola2 settimane ago

Educazione sessuale a scuola: come affrontare l’argomento

Ecco qualche consiglio per affrontare il tema dell’educazione sessuale a scuola. L’educazione sessuale a scuola è un tema molto dibattuto...

gioco didattico per bambini gioco didattico per bambini
Scuola3 settimane ago

L’importanza del gioco nel processo di apprendimento

Esploriamo quali sono i vantaggi che il gioco ha sull’apprendimento e lo sviluppo dei bambini. Il gioco è una delle...

cyberbullismo, ragazza con lo smartphone cyberbullismo, ragazza con lo smartphone
Sicurezza bambini3 settimane ago

Proteggere i bambini da cyberbullismo, truffe e molestie online: strumenti e consigli

Navigare in Internet può essere un’avventura emozionante per i nostri figli, piena di opportunità di apprendimento e di occasioni di...

mamma figlia turiste vacanze mare mamma figlia turiste vacanze mare
Scuola3 settimane ago

Consigli per le vacanze estive: mantenere attivo l’apprendimento

Le vacanze estive non dovrebbero essere un periodo di totale inattività. Ecco qualche consiglio per mantenere attivo l’apprendimento. Le vacanze...

bambina che impara a gestire i soldi bambina che impara a gestire i soldi
Scuola3 settimane ago

Insegnare il valore del denaro attraverso la routine scolastica

Insegnare il valore del denaro attraverso la routine scolastica per preparare gli studenti alle sfide economiche della vita adulta. L’educazione...