Seguici su

Cronaca

Nel cognome della madre, la campagna lanciata per la scelta dei cognomi

Sono anni che si discute sulla possibilità di scegliere il cognome della madre al posto di quello del padre, per i neonati. Putroppo ancora oggi nonostante si sia fatto qualche passettino in avanti, c’è ancora una battaglia in corso.

Nell’era ultramoderna in cui viviamo è ancora giusto, in Italia, mettere solo il cognome del padre ai nuovi nati? Il nostro, si sà, è un Paese cattolico, culturalmente e socialmente legato “mani e piedi” al concetto di famiglia patriarcale. Però bisogna ricordare che nonostante nel nostro codice civile si attribuisca alla madre e al padre del piccolo pari diritti e doveri, non si prevede ancora la possibilità di utilizzare il cognome materno al posto o accanto a quello paterno, e per agire in tal senso ci sono una serie di passaggi e lungaggini burocratiche che sono solo d’ostacolo.

Per questo tipo di esigenza, nasce l’iniziativa di Equality Italia, una rete di persone che lancia Nel cognome della madre, una campagna a sostegno della scelta dei cognomi, e con cui si chiede al Parlamento Italiano

“che sia finalmente approvata una normativa chiara e certa sulla possibilità di scelta del cognome, che sia quello del padre o della madre o di entrambi, così che sia superata l’attuale legislazione, figlia di una visione familiare superata dai tempi e dall’attuale organizzazione sociale”

Nonostante le raccolte di firme e le richieste alla Camera per modificare una legge contraria a molte leggi europee sull’uguaglianza, ancora oggi una coppia sposata non può assegnare al figlio il cognome della madre. Recentemente si è fatto qualche passetto avanti avendo la possibilità di scegliere il cognome della mamma, anche se non in automatico, al momento della della nascita e della registrazione all’anagrafe, e solo dopo averne fatta esplicita richiesta.

Perchè è tanto difficile scardinare tale legge considerando che è vigente da tempo nei paesi di lingua spagnola, portoghese, e in Lussemburgo? Eppure in Italia le richieste di cambio di cognome e di aggiunta di quello materno raggiungono il numero di 2500 all’anno. Forse è il caso di alleggerire questa pesante burocrazia italiana che ci mette a dura prova quotidianamente, e il più delle volte ci porta a rinunciare per i continui ostacoli in cui ci si imbatte durante il percorso.

Via | 27esimaora

Leggi anche

studentessa stressata studentessa stressata
Scuola1 giorno ago

Come gestire i malumori post-scuola

In questo articolo, esploreremo alcune strategie utili per affrontare i malumori post-scuola. I malumori post-scuola sono un fenomeno comune tra...

autostima dei bambini autostima dei bambini
Scuola3 giorni ago

Sviluppare l’autostima attraverso le attività scolastiche

Scopriamo quali sono le attività scolastiche che possono aiutare a migliorare l’autostima. L’autostima è un aspetto fondamentale per il benessere...

bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione bambina che sorride guardando il mappamondo e tanti manichini uniti, concetto di inclusione
Scuola6 giorni ago

Parlare di diversità e inclusione con i bambini

In questo articolo forniremo alcuni consigli utili per parlare di inclusione e diversità con i bambini. Parlare di diversità e...

Bambini bici zaino scuola parco Bambini bici zaino scuola parco
Crescita dei figli1 settimana ago

I molteplici benefici della bicicletta per lo sviluppo dei bambini

L’uso della bicicletta fin dai primi anni d’infanzia ha numerosi punti di forza, purché questa attività sia gestita in modo...

adhd adhd
Scuola1 settimana ago

Supportare i bambini con ADHD a scuola

Scopriamo cos’è l’ADHD e come aiutare i bambini a cui viene diagnosticata. L’ADHD, acronimo di Attention Deficit Hyperactivity Disorder, è...

studente universitario che dorme sui libri studente universitario che dorme sui libri
Scuola2 settimane ago

L’importanza del sonno per la prestazione scolastica

In questo articolo esploreremo l’importanza del sonno per la prestazione scolastica e forniremo alcuni consigli. Il sonno è un elemento...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola2 settimane ago

Sostegno per i bambini con difficoltà di apprendimento

I bambini con difficoltà di apprendimento possono affrontare sfide uniche nel loro percorso educativo. L’apprendimento è un processo fondamentale nella...

bambino e mamma che compilano il calendario bambino e mamma che compilano il calendario
Scuola3 settimane ago

Insegnare ai bambini l’importanza della puntualità e dell’organizzazione

La puntualità e l’organizzazione sono due abilità importanti, ecco qualche consiglio per insegnarle ai bambini. Insegnare ai bambini l’importanza della...

scuola bambini computer lezione scuola bambini computer lezione
Scuola3 settimane ago

La sicurezza online per i bambini a scuola

Scopriamo a quali rischi online sono esposti i bambini e quali azioni adottare a riguardo. La sicurezza online per i...

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Cronaca3 settimane ago

Acquisto di attrezzature per bambini di seconda mano

Entrare nel mondo dei genitori significa conoscere l’importanza di risparmiare e di prendersi cura dell’ambiente. Acquistare attrezzature per bambini di...

Scarpe estive sandali da donna Scarpe estive sandali da donna
Abbigliamento4 settimane ago

Moda e comfort: come indossare le ciabatte da donna?

Le ciabatte estive da donna combinano eleganza e freschezza, offrendo comfort e stile per ogni occasione. Quando si parla di...

bambini al doposcuola che svolgono attività creative bambini al doposcuola che svolgono attività creative
Scuola4 settimane ago

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche

Coinvolgere i bambini nelle attività artistiche scolastiche è fondamentale per il loro sviluppo completo e equilibrato. Coinvolgere i bambini nelle...