Elettrocardiogramma nei bambini: quando è consigliabile farlo

Quando è bene far eseguire ai bambini un elettrocardiogramma? Ecco i consigli degli esperti.

Elettrocardiogramma nei bambini

L'elettrocardiogramma per i bambini è un esame diagnostico semplice e indolore che permette di verificare lo stato della salute del cuore dei bambini. Insieme alla visita cardiologica pediatrica, permette di verificare se ci sono anomalie nell'attività di uno degli organi più importanti, anche in assenza di altre malattie: quando dobbiamo far fare un elettrocardiogramma e una visita cardiologica ai bambini?

Non esiste un'età in cui effettuare questo controllo. Di sicuro è consigliabile recarsi da un cardiologo prima di far praticare ai bambini qualunque attività sportiva, sia ludica sia agonistica: la maggior parte delle associazioni sportive, infatti, richiede un'elettrocardiogramma insieme al certificato medico che attesti che il bambino può effettivamente praticare quello sport.

E' poi consigliato:

    in età neonatale
    con controlli periodici e annuali se il bambino fa sport, esaminando ritmo, frequenza e morfologia del tracciato
    in presenza di sintomi particolari
    in presenza di altre malattie che richiedono un controllo del cuore

Chiedete consiglio al medico pediatra che ha in cura il vostro bambino.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail