Seguici su

Educazione

Come educare i bambini al risparmio energetico

I bambini conoscono poco il significato di eco sostenibilità e risparmio energetico. E’ compito dei genitori dare il buon esempio e spiegare loro i fondamenti base affinchè vengano assimilati e diventino buone pratiche quotidiane.

In casa le luci accese regnano sovrane. I bimbi non hanno molta cura riguardo il risparmio energetico, e le bollette che giungono sono piuttosto salate. E’ difficile spiegare loro quanto sia importante per il bene dell’ambiente. Ma come educare i bambini al risparmio ebnergetico?

Innanzi tutto abituarli a spegnere le luci ogni volta che lasciano una camera per spostarsi in un’altra. Naturalmente per i più piccoli, gli interruttori devono essere sempre facilmente raggiungibili -e acquistare quelli con tecnologia dimmer, in modalità di risparmio energetico con cui è possibile scegliere l’intensità dell’illuminazione-.

E’ bene metterli vicino al letto in maniera che possono accedervi facilmente anche quando di notte devono alzarsi per andare in bagno. L’importante è non usare luci troppo forti soprattutto quando si tratta della cameretta, e se il bimbo non ama rimanere al buio quando sta per addormentarsi sistemate una luce soffusa che lo rilassi e gli faciliti l’addormentamento. Se volete approntare una spia luminosa in caso di risvegli notturni è bene usare una lampadina fluorescente compatta a bassa potenza.

Per i più grandicelli che studiano alla scrivania è consigliabile usare i led ecosostenibili: una buona scelta se si punta a buone prestazioni, risparmio energetico ed ecosostenibilità.

Se i piccoli guardano spesso il televisore, o amano i videogiochi è bene ricordare loro di spegnerli ogni volta che smettono di usarli e non lasciarli in stand-by. E quando sono in bagno di non lasciare aperta l’acqua della doccia a lungo, e mentre si insaponano di chiudere il rubinetto. Stessa cosa quando lavano i denti: tra una spazzolata e l’altra è meglio non sprecare acqua.

Un altra “brutta” abitudine è passare il tempo con la porta aperta del frigorifero a decidere con cosa fare merenda: è bene tenerla aperta il più breve tempo possibile. Se poi i piccoli amano darvi una mano in casa fate vedere loro che la lavatrice e la lavastoviglie si usano solo a pieno carico e senza usare il prelavaggio. Quando saranno autonomi lo faranno anche per casa loro, un’altra buona abitudine in difesa dell’ambiente.

Leggi anche

bambina con le mani insaponate bambina con le mani insaponate
Scuola10 ore ago

Igiene e salute a scuola: insegnare le buone abitudini

L’igiene e la salute sono aspetti importanti, soprattutto per i bambini a scuola. L’igiene e la salute sono due aspetti...

donna che sorride donna che sorride
Scuola3 giorni ago

Gestire la routine mattutina: consigli per partire bene

Gestire la routine mattutina in modo efficace può fare la differenza nella qualità della giornata. La routine mattutina è un...

mamma e figlia mamma e figlia
Scuola5 giorni ago

Come affrontare l’ansia da separazione all’asilo

Ecco qualche strategia per affrontare l’ansia da separazione all’asilo. L’ansia da separazione è un problema comune che molti bambini affrontano...

mamma e figlia mamma e figlia
Scuola1 settimana ago

Prepararsi al primo giorno di scuola: una guida per le mamme

Il primo giorno di scuola è un momento emozionante e significativo nella vita di un bambino. Ecco come prepararsi! È...

mamma bambina libro mamma bambina libro
Scuola1 settimana ago

Incoraggiare la lettura a casa: consigli per i genitori

Leggere a casa può aiutare i bambini a sviluppare competenze linguistiche, cognitive e sociali. La lettura è un’attività fondamentale per...

mensa scolastica mensa scolastica
Scuola2 settimane ago

Intolleranze alimentari e mensa scolastica: una guida

Le intolleranze alimentari sono diventate sempre più comuni negli ultimi anni, ecco come affrontarle. Le intolleranze alimentari possono essere particolarmente...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola2 settimane ago

Il ruolo dei genitori nei compiti a casa: trovare un equilibrio

I compiti a casa sono una parte essenziale di ogni studente, ecco come trovare un equilibrio con i genitori. Svolgendo...

Studenti Studenti
Scuola2 settimane ago

Scegliere l’abbigliamento scolastico: comodità e stile

Scegliere l’abbigliamento scolastico giusto è una questione di equilibrio tra comodità e stile. L’abbigliamento scolastico è un aspetto importante della...

bullismo bullismo
Scuola3 settimane ago

Affrontare il bullismo a scuola: consigli per i genitori

In questo articolo, esploreremo alcuni consigli pratici per i genitori che desiderano affrontare il bullismo. Il bullismo è un problema...

bambino fa merenda bambino fa merenda
Scuola3 settimane ago

La merenda perfetta per la scuola: idee sane e gustose

La merenda perfetta per la scuola dovrebbe essere sana, gustosa e nutriente. Ecco qualche idea! La merenda è un momento...

Bambina a scuola Bambina a scuola
Scuola3 settimane ago

Navigare nella scelta della prima scuola: consigli per i genitori

La scelta della prima scuola per il proprio figlio è un processo importante, ecco qualche consiglio. La scelta della prima...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola4 settimane ago

La comunicazione efficace tra genitori e scuola

In questo articolo, esploreremo l’importanza della comunicazione tra genitori e scuola e forniremo suggerimenti su come migliorarla. La comunicazione efficace...