Seguici su

Cronaca

Le neo mamme aiutate dal family manager per conciliare famiglia e lavoro

Le neo mamme si ritrovano spesso con molte incombenze e gravi difficoltà a conciliare famiglia e lavoro. Ecco che sopraggiunge in soccorso di donne e mamme una figura relativamente nuova, il family manager.

Le neo mamme hanno il loro bel da fare appena tornate a casa dall’ospedale. I primi giorni si sentono nel panico e non sanno dove andare a parare. Certo, le più fortunate, hanno anche aiuto dei nonni e un compagno disponibile, ma la vita quotidiana è un’altra cosa. Come farcela a pensare al bambino senza perdere d’occhio il lavoro presso il quale biogna tornare dopo sei mesi? Riuscire a conciliare famiglia e lavoro è una professione a parte, senza considerare le neo mamme che devono tornare al lavoro subito dopo il parto.

Le mamme cercano di pianificare anche prima del parto, ma quando si trovano a dover far da mangiare al piccolo e contempraeneamente controllare la posta, portare il bimbo alle visite periodiche dal pediatra e riuscire a pensare anche solamente per qualche minuto a se stesse, inizia qualche problemino, o comunque si fa breccia un carico di stress non indifferente.

E quando non ce la fa più perchè non esistono momenti solo per lei, esprime cose a cui non sarebbe mai voluta arrivare: “L’ho voluto io questo figlio, perchè mi lamento?”

Ultimamente corre in soccorso delle donne neomamme, in questo tipo di situazioni, il cosiddetto family manager, una figura di stampo anglosassone che sta prendendo piede anche in Italia. La family manager organizza, semplifica e pianifica la vita familiare per lasciare alle neo mamme del tempo da dedicare a se stesse. Organizza la settimana in maniera da riuscire a fare tutto: pagare le bollette, portare i bimbi dal pediatra, seguire il calendario delle vaccinazioni, pensare ai pasti e alle rette da pagare solo per citare qualcosa. Scopo del family manager è tenere tutto sotto controllo. Sarà prezioso anche quando la mamma dovrà tornare al lavoro soprattutto se in posizioni manageriali, e avrà bisogno di qualche mese prima di prendere la mano con i nuovi ritmi.

Via | Corriere

Leggi anche

Asilo nido Asilo nido
Cronaca4 giorni ago

Bonus asilo nido 2023: cos’è e chi può richiederlo

Il bonus asilo nido 2023 è un sussidio per le famiglie per sostenere le spese del nido: vediamo quali sono...

Latte biberon allattamento Latte biberon allattamento
Alimentazione per bambini5 giorni ago

Latte di asina, sostituto perfetto al latte vaccino: tutti i benefici per il bambino

Il latte di asina è il latte più simile a quello materno, ed è perfetto da usare per l’alimentazione del...

test gravidanza positivo test gravidanza positivo
Gravidanza6 giorni ago

Si può rimanere incinta con il ciclo? Ecco cosa c’è da sapere

In moltissime si chiedono se si può rimanere incinta con il ciclo mestruale, cerchiamo quindi di fare chiarezza sull’argomento. E’...

Gravidanza maschio o femmina Gravidanza maschio o femmina
Gravidanza7 giorni ago

Calendario cinese della gravidanza: come scoprire se il bebè sarà maschio o femmina

Il calendario cinese della gravidanza permette di scoprire se il nascituro sarà maschio o femmina: scopriamo come funziona! Il calendario...

Bambina che dorme papà Bambina che dorme papà
Intrattenimento1 settimana ago

Ninna nanna mamma, testo: la canzone perfetta per far addormentare i bambini

Ninna nanna mamma: ecco il testo della famosa filastrocca e canzone amata molto da tutti i bambini e dai genitori....

seggiolino bambino auto seggiolino bambino auto
Bimbi in automobile1 settimana ago

Lunghi viaggi in auto: 3 idee per intrattenere i piccoli

Durante i lunghi viaggi in auto i bambini tendono ad annoiarsi molto facilmente, questo perché devono stare seduti e non...

colesterolo colesterolo
Salute1 settimana ago

Vino: perché aiuta contro il colesterolo?

Il controllo dei valori del colesterolo è fondamentale se si ha intenzione, comprensibilmente, di mantenere in salute il sistema cardiovascolare...

campo di concentramento campo di concentramento
Educazione1 settimana ago

Giornata della Memoria: come spiegare la Shoah ai bambini

Il 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria: ecco come spiegare quel periodo buio della nostra storia ai più piccoli....

outfit pioggia stivali outfit pioggia stivali
Intrattenimento1 settimana ago

Weekend di pioggia: come intrattenere i bambini?

L’inverno non è la stagione preferita di chi ha figli per diversi motivi, a partire dai malanni che i bambini...

Paris Hilton Paris Hilton
Celebrità2 settimane ago

Paris Hilton è diventata mamma, il figlio è nato da maternità surrogata

Paris Hilton è diventata mamma: l’ereditiera ha annunciato oggi la nascita di suo figlio, probabilmente nato da madre surrogata. Paris...

Mamma che allatta al seno Mamma che allatta al seno
Allattamento2 settimane ago

Allattamento e ciclo: cosa c’è da sapere a riguardo

Cosa c’è da sapere sull’allattamento e ciclo dopo il parto? Ecco tutte le informazioni più utili sul cosiddetto capoparto. Quando...

Neonato appena nato Neonato appena nato
Mamma2 settimane ago

Rooming-in, è sicuro? Cos’è e come funziona questa pratica per le neo mamme

Rooming-in, una pratica che permette a mamma e neonato di stare insieme 24 ore al giorno in ospedale: cerchiamo di...