Seguici su

Gravidanza

Deltacortene in gravidanza: fino a quando assumerlo, gli effetti collaterali e a cosa serve

Cosa leggiamo nel bugiardino del Deltacortene? Possiamo utilizzarlo durante la gravidanza? Ecco i consigli degli esperti, anche se il nostro rimane sempre quello di affidarvi al vostro medico curante, l’unico che saprà darvi il suggerimento migliore.

Il Deltacortene in gravidanza si può usare? Capiamo meglio di che farmaco si tratta: il medicinale, in vendita sotto forma di compresse che contengono il prednisone come principio attivo, viene usato per curare disturbi di interesse reumatologico (come artrite reumatoide, malattia di Still, spondiliti anchilosanti, artrite gottosa acuta, ma anche malattie del collagene (lupus eritematosus sistemico, dermatomiosite, periartrite, cardite reumatica acuta), in caso di allergie gravi e debilitanti (asma bronchiale, dermatiti da contatto, dermatite atopica), di sarcoidosi, di anemia o come trattamento palliativo di leucemie e linfomi degli adulti.

Solitamente il Deltacortene viene usato con diverse dosi, maggiori all’inizio del trattamento e poi minori per la fase di mantenimento, ma sarà solamente il vostro medico curante a stabilire la somministrazione giusta per le vostre esigenze.

Il Deltacortene non si usa mai in caso di ipersensibilità ai componenti del farmaco, di tubercolosi, di ulcera peptica, di psicosi, di herpes oculare simplex, di infezioni micotiche sistemiche e, solitamente, è anche controindicato in gravidanza e in caso di allattamento materno al seno. Il Deltacortene in gravidanza, così come in allattamento e nei primissimi tempi di vita del bebè, non dovrebbe essere usato, se non strettamente necessario e sotto il controllo attendo del medico curante.

Infine, ricordiamo gli effetti collaterali del Deltacortene: in corso di terapia cortisonica si possono notare alterazioni del bilancio idro-elettrolitico , alterazioni muscoloscheletriche, come ad esempio osteoporosi, fragilità ossea, miopatie, alterazioni dell’apparato gastro-intestinale, alterazioni cutanee, con assottigliamento e fragilità della cute e ritardo nella cicatrizzazione, alterazioni neurologiche come ad esempio vertigini, cefalea e aumento della pressione endocranica, complicazioni oftalmiche.

Foto | da Flickr di martinbamford

Via | Torrinomedica

Leggi anche

bambini a scuola che litigano bambini a scuola che litigano
Scuola1 giorno ago

Strategie per gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola

Gestire i conflitti tra fratelli sulla scuola può essere una sfida per molti genitori. Ecco qualche consiglio. I conflitti tra...

bambini, squadra bambini, squadra
Scuola4 giorni ago

Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra

In questo articolo esploreremo l’importanza del gioco di squadra. Insegnare ai bambini l’importanza del lavoro di squadra è un aspetto...

Comunicazione tra genitori e scuola Comunicazione tra genitori e scuola
Scuola6 giorni ago

Preparazione per i colloqui scolastici: consigli per i bambini

La preparazione per i colloqui scolastici è un processo importante per i bambini. Ecco qualche consiglio. I colloqui scolastici sono...

ragazza legge un libro ragazza legge un libro
Scuola1 settimana ago

Consigli per mantenere l’equilibrio tra scuola e hobby

Ecco qualche consiglio per mantenere un equilibrio sano tra scuola e hobby. Mantenere un equilibrio tra scuola e hobby può...

alunni e professore realizzano un progetto pratico alunni e professore realizzano un progetto pratico
Scuola2 settimane ago

Il valore dell’apprendimento pratico: progetti e attività

In questo articolo esploreremo il valore dell’apprendimento pratico, alcuni esempi e le sfide da affrontare. L’apprendimento pratico è un’importante componente...

mani che tengono la Terra mani che tengono la Terra
Scuola2 settimane ago

Integrare l’educazione ambientale nella vita quotidiana

In questo articolo, esploreremo diverse strategie per incorporare l’educazione ambientale nella nostra routine quotidiana. L’educazione ambientale è diventata sempre più...

bambino che disegna bambino che disegna
Scuola2 settimane ago

Strategie per incoraggiare la creatività nei bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie efficaci per stimolare la creatività nei bambini. La creatività è una delle abilità più...

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola2 settimane ago

Prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini

In questo articolo esploreremo alcune strategie per prevenire l’esaurimento scolastico nei bambini. L’esaurimento scolastico è un problema che affligge molti...

mamma abbraccia figlia adolescente mamma abbraccia figlia adolescente
Scuola3 settimane ago

Prepararsi per le gare scolastiche: incoraggiare i bambini

In questo articolo, esploreremo alcune strategie che possono aiutare i genitori a sostenere i propri figli nel processo di preparazione...

Mamma e figlio che fanno i compiti a casa Mamma e figlio che fanno i compiti a casa
Scuola3 settimane ago

La matematica a casa: rendere divertente l’apprendimento

Ecco qualche consiglio per rendere la matematica divertente e coinvolgente anche a casa. La matematica è spesso considerata una materia...

Bambina con occhiali da sole e orologio Bambina con occhiali da sole e orologio
Accessori3 settimane ago

Guida alla scelta dell’orologio perfetto per il tuo bambino: analogico o digitale?

Regalare un orologio a un bambino è un gesto ricco di significato, un vero e proprio passo verso la crescita....

bambino in difficoltà mentre studia bambino in difficoltà mentre studia
Scuola3 settimane ago

Affrontare i problemi di linguaggio a scuola

In questo articolo esploreremo alcuni dei problemi di linguaggio e vedremo qualche consiglio per affrontarli. L’educazione è un diritto fondamentale...