La crema per l'abbronzatura per i bambini, quale scegliere?

Scegliere la crema per l'abbronzatura giusta per i nostri bambini è davvero molto importante, perché ne va della salute della pelle (e non solo) dei nostri cuccioli che, lo sappiamo, sono molto più delicati di noi.

crema abbronzatura

Quando andiamo a scegliere la crema per l'abbronzatura sicura dei bambini dobbiamo tenere in considerazione molti fattori. Ad esempio che i neonati al mare o in montagna non devono essere esposti alla luce diretta del sole e coperti con cura con indumenti leggeri e chiari, anche perché al di sotto dei sei mesi è sconsigliato l'utilizzo di creme solari.

Per i bambini più grandi bisognerebbe usare una crema solare altamente protettiva (non esiste la protezione totale, ricordatelo!): la pelle dei piccoli è molto delicata e una scottatura da sole potrebbe avere ancora maggiori danni rispetto a quelli che notiamo sulla pelle degli adulti. Ricordatevi di applicare la crema ogni volta che si espongono, anche solo per una passeggiata, rimettendolo ogni 2-3 ore e dopo ogni bagnetto.

Non portate mai il bambino al sole nelle ore più calde: vietata l'esposizione tre le 10 e le 16, coprite la loro testa con un cappellino e fate molta attenzione alla luce riflessa. Non sempre tenerli all'ombra di un ombrellone può bastare. Mai fidarsi delle nuvole: anche se il sole non si vede, scotta ugualmente.

Non appena notate che sulla pelle del vostro bambino sono comparse delle macchie o dei puntini, rivolgetevi subito ad un medico. Per il tipo di crema solare da scegliere, chiedete consiglio al pediatra o al farmacista, acquistando prodotti adatti al tipo di carnagione e all'età del bambino.

Via | Benvenutosole

Foto | da Flickr di

  • shares
  • Mail