Come togliere pongo, Dido e plastilina dai vestiti dei bambini

I bambini adorano giocare con pongo, Dido e plastilina, ma come fare quando si attacca ai loro vestiti?

pongo

I bambini adorano giocare con la pasta modellabile: pongo, dido e plastilina, così come la pasta di sale per i più grandicelli, non dovrebbero mai mancare nelle nostre case, perché permettono ai piccoli di casa di intrattenersi per lungo tempo, dando libero sfogo alla loro creatività. Ma come fare se questi materiali si attaccano ai vestiti dei bambini oppure al divano, al tappeto o da qualche altra parte?

Niente paura, perché anche se sembra difficile, sappiate che pongo e simili si possono togliere dai tessuti: dovremmo sempre far attenzione, facendo lavorare i bambini su un tavolo lontano da tappeti con una tovaglia dedicata ai loro lavoretti manuali, magari facendo indossare ai piccoli un bel grembiule vecchio. Ma se accade che si sporchino, ecco come dovete fare.

In caso di macchia secca, dovete utilizzare l'aceto bianco, che andrà applicato sulla parte sporca insieme a un cucchiaino di sapone neutro: con una spatola spazzolate con forza ed energia la macchia, fino a quando questa non si toglie completamente. Se aspettate che la macchia secchi perfettamente, sarà più facile rimuoverla tutta.

Se, invece, volete togliere subito il pongo dagli abiti o da altri tessuti, potete usare del ghiaccio sulla macchia e quando si sarà indurita potete versare delle gocce di limone. Aspettate che agisca e poi sempre con una spazzola grattate via il pongo.

Se non dovesse venire via la prima volta, riprovate e vedrete che riuscirete a ottenere i risultati sperati.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail